Libero
piranha Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Vacanze da incubo: quando l'estate è da dimenticare

Non solo relax e spensieratezza: in queste pellicole le vacanze estive sono lo sfondo di avventure macabre e scoperte spaventose

L’estate è la stagione più bella dell’anno? Beh, dipende. Sicuramente non è sempre così nei film, dove le vacanze spesso non soltanto una fase romantica, spensierata e piena di divertimento e novità, ma diventano il momento dell’anno in cui si vivono storie inquietanti, tristi, spaventose o macabre.

Ne sono un esempio perfetto Lo squalo del 1975 (su Netflix e Prime Video) e tutte le altre pellicole, da The Reef a Paradise Beach, in cui un soggiorno al mare diventa letteralmente horror per colpa della presenza di temibili predatori del mare. È certamente una vacanza estiva da dimenticare, per usare un eufemismo, anche quella della famiglia di Le colline hanno gli occhi: i protagonisti; infatti, incontrano un’altra famiglia che si scopre poi essere dedita al cannibalismo. Anche in Venerdì 13 molti elementi tipicamente estivi – il campeggio al lago, le feste alcoliche… – sono in un contesto horror.

Piranha 3D

Non c’è solo la paura degli squali a rovinare le ferie al mare: in questa pellicola del 2010 (disponibile per il noleggio su Prime Video) i "nemici" sono i piranha. Per i protagonisti l’avventura balneare non è decisamente lieta, certo, ma per gli spettatori la visione può rivelarsi inaspettatamente divertente e comicamente surreale.

Eden Lake

Parlando sempre di vacanze horror, c’è anche Eden Lake: in questo film del 2008 (disponibile su Chili) una coppia in ferie fuori città si trova a fare i conti con un gruppo di violenti fuori controllo.

Stand By Me – Ricordo di un’estate

Basato sul racconto di Stephen King, questo film del 1986 è ambientato in estate e racconta una storia agrodolce, perché parla di infanzia perduta, crescita e perdita. Dopo aver avuto la notizia della morte di un loro coetaneo in un bosco, quattro adolescenti decidono di intraprendere insieme un viaggio attraverso le zone rurali in cui vivono per cercare il cadavere. È disponibile per il noleggio su Prime Video e Apple TV.

Il talento di Mr. Ripley

In questo film del 1999, l’estate italiana diventa il momento in cui si consuma un omicidio. L’assassino ruba l’identità della vittima e da quel momento finge di essere il ricco rampollo che ha in realtà ucciso. Nel cast ci sono Matt Damon, Jude Law, Cate Blanchett e Gwyneth Paltrow. Si trova su TIM Vision.

Quella casa nel bosco

I protagonisti di questo film partono insieme per un weekend di vacanza da trascorrere, appunto, nella casa nel bosco di uno di loro. Il viaggio inizia con qualche imprevisto, ma poi tutto sembra mettersi per il meglio… In realtà la breve gita sta per trasformarsi in un’avventura terrificante (e, per lo spettatore, anche divertente!).

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963