samsung galaxy a9 pro Fonte foto: Samsung
ANDROID

Galaxy A9 Pro (2019), tre fotocamere per il medio gamma Samsung

Il Galaxy A9 Pro (2019) monta un chipset Snapdraon 710 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Nella parte posteriore sono presenti tre fotocamere

25 Gennaio 2019 - Samsung annuncia l’arrivo del Galaxy A9 Pro (2019) nuovo medio di gamma che va ad arricchire la famiglia dei Galaxy A. Per il momento lo smartphone è stato lanciato solamente in Asia, ma dovrebbe arrivare presto anche in Europa (in Cina ha fatto già il suo debutto con il nome di Galaxy A8s). Si tratta di un dispositivo molto interessante con caratteristiche che lo posizionano nella stessa fascia di mercato del Huawei Mate 20 Lite e dello Xiaomi Mi 8 Lite.

Il Galaxy A9 Pro (2019) si caratterizza per un design molto simile a quello che vedremo nel Galaxy S10: in alto a sinistra c’è un piccolo foro dove viene inserita la fotocamera frontale. Sebbene si tratti di un dispositivo medio di gamma, Samsung ha voluto integrare un modulo fotografico con ben tre sensori posteriori. Una soluzione innovativa per l’azienda sudcoreana e che rivedremo anche in futuro su altri device. Interessante anche il prezzo: il Galaxy A9 Pro dovrebbe essere lanciato a un prezzo di circa 500 euro. Per vederlo in Europa, però bisognerà aspettare la primavera.

Caratteristiche Galaxy A9 Pro (2019)

Lo smartphone monta un chipset Snapdragon 710 con a supporto 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile fino a 512GB tramite una scheda microSD. Lo schermo è da 6,4 pollici con risoluzione Full HD+ e rapporto d’aspetto di 19,5:9. Lo smartphone monta l’Infinity-O display, il nuovo pannello di Samsung che si caratterizza per la presenza di un foro in alto a sinistra. Questa soluzione innovativa ha permesso a Samsung di diminuire le cornici e di dare più spazio al display.

Nella parte posteriore troviamo una tripla fotocamera, con il sensore principale da 24 Megapixel e apertura focale di 1.7. I due sensori secondari sono dedicati agli scatti con lo zoom e per migliorare la profondità di campo. La fotocamera anteriore è da 24 Megapixel con apertura focale di 2.0. Nella parte posteriore troviamo anche il sensore fisico per le impronte digitali. Batteria da 3400mAh con il supporto alla ricarica rapida.

Quanto costa il Galaxy A9 Pro (2019)

Lo smartphone per il momento è stato lanciato solamente in Cina, ma è molto probabile che arrivi al più presto anche in Europa. Il prezzo del Galaxy A9 Pro (2019) dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 euro.