Libero
pixel tablet di google Fonte foto: Google / Twitter
ANDROID

Google Pixel Tablet è quasi pronto: arriva nel 2023

Il ritorno di Google nel mercato dei tablet è ormai questione di pochi mesi: Pixel Tablet è in arrivo e sarà un prodotto molto particolare

Durante l’evento di presentazione dei nuovi smartphone Pixel 7 e Pixel 7 Pro Google ha svelato quello che ormai un po’ tutti davano per scontato: sta arrivando un nuovo Pixel Tablet e sarà diverso dai normali tablet perché sarà anche focalizzato sulla domotica, grazie ad un nuovo stand. Attraverso un tweet, poi, Google ha mostrato e descritto alcune delle caratteristiche tecniche di questo nuovo tablet.

Su Twitter, Google ha affermato che il Pixel Tablet "è progettato con materiali e finiture di prima qualità" e presenta "uno splendido display e gli inconfondibili angoli lisci e arrotondati che si adattano perfettamente alla famiglia Pixel". Inoltre, il Pixel Tablet arriverà nelle colorazioni bianca e grigia e verrà introdotto sul mercato con un accessorio (forse da acquistare a parte), che dovrebbe migliorare l’esperienza d’uso del tablet. Si tratta di una dock station magnetica, che sarà in grado di trasformare il Pixel Tablet, all’occorrenza, in uno smart display con supporto per la ricarica e altoparlante integrato.

Google Pixel Tablet: come sarà

E’ quasi certo che il Pixel Tablet sarà dotato del nuovo chip Tensor G2 di Google, il medesimo chipset che è sotto la scocca degli smartphone appena annunciati, vale a dire Pixel 7 e Pixel 7 Pro.

Recentemente, lo sviluppatore Kuba Wojciechowski ha dichiarato che il tablet avrà 128 GB e 256 GB di memoria, uno schermo da 10,95 pollici e la connessione Wi-Fi 6. Wojciechowski ha anche svelato che il Pixel Tablet arriverà con il supporto USI 2.0 per il pennino.

Dal video di pochi fotogrammi pubblicato da Google, poi, apprendiamo che Pixel Tablet avrà una sola fotocamera posteriore, senza flash, posizionata in un angolo e che la selfie camera, al contrario, sarà inserita al centro di uno dei due lati lunghi della cornice anteriore.

Cornici che saranno sottili, ma non certo invisibili: l’impressione generale, da queste prime immagini, è che Pixel Tablet sia un dispositivo di fascia media e non un top di gamma, nonostante il processore di ultima generazione.

Infine, è stato scoperto che il device sarà solo a 64 bit, decretando la conclusione dell’era delle app a 32 bit su Android. Ricordiamo che un gran numero di applicazioni, che sono di casa sul Play Store di Big G, è già a 64 bit.

Google Pixel Tablet: disponibilità e prezzo

Il gigante dell’elettronica, pur avendo rivelato che il tablet verrà lanciato nel 2023 non ha detto in che periodo esattamente. Come non ha fatto alcun accenno al prezzo, al momento difficile da ipotizzare.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963