Libero
google nest hub 2 Fonte foto: Google
ANDROID

Google Pixel Tablet punterà sulla domotica

Il nuovo Google Pixel Tablet che arriverà nel 2023 sarà un dispositivo che potrebbe stupire, ereditando molte funzioni del Google Nest Hub grazie una nuova stazione di ricarica

Il Google Pixel Tablet sembra debba arrivare sul mercato dal 2023. In effetti, le voci intorno a questo nuovo prodotto del gigante di Mountain View si fanno sempre più insistenti. Il che ci dice che probabilmente la data di presentazione di questo dispositivo, che avrebbe funzioni diverse da quelle dei soliti tablet, si avvicina sempre di più.

Un primo assaggio di come sarebbe il Google Pixel Tablet lo abbiamo avuto in via ufficiale lo scorso maggio, durante l’evento Google I/O in cui si accennò a questo nuovo dispositivo. L’annuncio lasciò tutti un po’ sorpresi poiché Google nel 2019 mise da parte lo sviluppo dei tablet. Decisione evidentemente non definitiva: i due anni di pandemia hanno rivelato quanto questi device rappresentino una valida alternativa agli smartphone o ai laptop e, di conseguenza, possano avere ancora un buon mercato. Il Google Pixel Tablet, dunque, dovrebbe stupire: molti esperti ritengono che potrebbe avere le funzioni del Google Nest Hub (in foto) e probabilmente potrebbe anche sostituirlo. Le fughe di notizie più recenti, infatti, confermano che grazie alla presenza di una docking station il Google Pixel Tablet sarà utilizzabile per pilotare la Smart Home.

Google Pixel Tablet: come sarebbe

Ciò che conosciamo del Google Pixel Tablet non riguarda l’hardware: probabilmente sarà un dispositivo con display da 10 pollici e di fascia medio-alta, anche se non sappiamo quanto costerà.

Facendo riferimento alle parole ufficiali di Google, dello scorso maggio sappiamo che il processore a bordo del Google Pixel Tablet sarà lo stesso Tensor degli ultimi telefoni Pixel 6 di Google. Un chip decisamente potente per un tablet, con funzioni molto avanzate per la gestione degli algoritmi di intelligenza artificiale.

Molti suggeriscono che il Google Pixel Tablet possa raccogliere le tante funzioni già presenti sul display di Google Nest Hub e dunque, in un certo senso prendere il suo posto, ma in versione potenziata grazie alla docking station. Quest’ultima indicazione nasce dal fatto che secondo alcuni esperti sul retro del Tablet di Google c’è un connettore compatibile con una stazione di ricarica.

Google Pixel Tablet: data e prezzo

Come anticipato il Google Pixel Tablet dovrebbe arrivare nel 2023, ma non è stato precisato in quale trimestre così come non è stata rivelata una data di presentazione sul mercato europeo e dunque in Italia. Sempre che ci arrivi, in Italia, visto che i telefoni Pixel non sempre e non subito vengono portati nel nostro Paese.

Ma quanto costerebbe? Il Google Nest Hub costa circa 80 euro e sebbene Google non abbia condiviso un prezzo al dettaglio per il tablet Pixel, possiamo ragionevolmente pensare che costerà molto di più, visto il chip Tensor, e non è da escludere che la stazione di ricarica si acquisterà a parte.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963