Libero
sviluppatore-web-pc Fonte foto: Pixabay
PMI E INDUSTRIA 4.0

Hack 4 Change, la sfida digitale di Angelini per l’innovazione industriale

La multinazionale italiana, in collaborazione con Fameccanica, Angelini Academy e Codemotion, lancia una sfida digitale ai migliori studenti italiani

Che l’intelligenza artificiale, l’automazione e la robotica saranno i tre settori trainanti lo sviluppo industriale ed economico negli anni a venire è ormai un fatto acclarato. Investire nella formazione di specialisti in questi settori è dunque fondamentale per intercettare i trend di crescita e sviluppo e farsi così trovare “pronti all’appuntamento".

E proprio in questo solco si inserisce “Hack 4 Change", hackaton a distanza organizzata da Angelini Industries in collaborazione con Fameccanica, Angelini Academy e Codemotion, la piattaforma di riferimento per la crescita professionale degli sviluppatori e per le aziende alla ricerca dei migliori talenti in ambito tecnologico.

L’obiettivo è quello di riunire 400 tra i migliori studenti provenienti da università e accademie italiane e farli confrontare su “4 sfide di innovazione" e sviluppare progetti innovativi sulla trasformazione digitale finalizzata all’ottimizzazione dei processi aziendali, negli ambiti del “corporate engagement" e dell’approccio “data driven".

Investire sulla conoscenza è vitale per noi stessi, per le aziende e per il paese" – afferma Tiziana Carnicelli – Group Education & HR Communication Head in Angelini Industries – “Come Angelini Academy riteniamo che valorizzare la creatività dei giovani e ascoltare le loro idee su progetti di innovazione tecnologica ci darà stimoli applicabili all’interno dei programmi di formazione e sviluppo di Angelini Industries".

Hack 4 Change, l’hackaton a distanza per l’innovazione

Riproponendo in forma digitale e “a distanza" lo schema degli hackaton, la “Hack 4 Change" organizzata da Angelini Industries (multinazionale nata in Italia e attiva nei settori farmaceutico, largo consumo, macchine industriali, profumeria e dermocosmesi, vitivinicolo) dovrà stimolare la collaborazione e la “contaminazione" tra studenti ed esperti provenienti da settori differenti, così da favorire la nascita e lo sviluppo di idee e progetti innovativi che potranno trovare espressione pratica nei processi organizzativi del colosso industriale.

“In un momento di grande richiesta di profili e competenze tecnologiche da parte delle aziende, ‘Hack 4 Change’ è un’opportunità per studenti e giovani professionisti di mostrare le proprie competenze, misurarsi con le tecnologie emergenti ed entrare in contatto con una grande azienda – afferma Chiara Russo, CEO e Co-Founder di Codemotion – “Insieme, aiuteremo i giovani partecipanti a testare la propria “vocazione imprenditoriale" e apprendere come trasformare un’idea innovativa in un progetto concreto che possa trovare applicazione in azienda e sul mercato".

Le quattro sfide digitali, in particolare, verteranno su due direttrici tematiche: Corporate engagement and productivity e Data driven company. Nel primo caso l’obiettivo è quello ideare nuovi modelli organizzativi e produttivi che tengano conto dell’equilibrio tra vita privata e sfera lavorativa (il cosiddetto work-life balance) e nuovi approcci nella relazione tra cliente e fornitore. Nel secondo caso, invece, verrà posta particolare enfasi sul dato come asset aziendale da valorizzare e l’importanza di prendere decisioni in base a dati e fatti oggettivi.

I partecipanti saranno divisi in gruppi e affiancati da mentor, figure tecniche ed esperti provenienti da Fameccanica e Codemotion che avranno il compito di indirizzare gli studenti verso campi applicativi più proficui.

angelini-industriesFonte foto: Ufficio Stampa PressPlay

Chi può partecipare ad Hack 4 Change

Come accennato, l’obiettivo di Angelini Industries e dei partner Fameccanica, Angelini Academy e Codemotion è quello di riunire 400 tra i migliori studenti provenienti dai politecnici e dalle facoltà ingegneristiche e developer, designer, creativi, data scientist, esperti di intelligenza artificiale, robotica, automazione. Chiunque rientri in queste categorie, dunque, può pensare di iscriversi e partecipare alla competizione digitale.

Come iscriversi ad Hack 4 Change

Per iscriversi alla competizione e avere l’opportunità di vincere premi di natura tecnologica, oltre ad avere la possibilità di veder realizzata la propria idea innovativa, è necessario collegarsi alla piattaforma Codemotion cliccando qui e seguire la procedura guidata. Ci si potrà iscrivere a partire dal prossimo 22 febbraio, giorno in cui verrà svolta anche la prima delle quattro sfide (le altre tre sono in calendario per il 20 marzo, 11 aprile e 6 maggio). La partecipazione è completamente gratuita e l’iscrizione può avvenire anche a sessione già avviata.

Contenuto in collaborazione con Codemotion

Libero Annunci

Libero Shopping

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963