Libero
xiaomi 12 pro Fonte foto: Xiaomi / Weibo
ANDROID

I nuovi Xiaomi 13 avranno schermi migliori e un chip

Prime indiscrezioni sui nuovi Xiaomi 13, in arrivo entro fine anno: avranno un ottimo schermo e il miglior processore disponibile, oltre ad un ottimo sensore fotografico

Xiaomi 13 e Xiaomi 13 Pro sono i nuovi smartphone di punta che il produttore cinese sta per lanciare sul mercato. Le aspettative per questi flagship sono molto alte, e già si ci sono le prime indiscrezioni a riguardo. Tutto questo in attesa dell’annuncio ufficiale da parte di Xiaomi, che con tutta probabilità avverrà nel corso del prossimo mese di dicembre, con disponibilità dei nuovi smartphone tra la metà e la fine del mese, in Cina. Tuttavia, per vedere questi nuovi smartphone in Europa e altri mercati globali, bisognerà attendere fino alla metà del 1° trimestre del 2023.

Xiaomi 13: come sarà lo schermo

Le indiscrezioni sui nuovi smartphone Xiaomi 13 arrivano dal leaker Digital Chat Station, che è sempre ben informato sui prodotti prossimi al lancio dell’azienda cinese.

In particolare il leaker segnala un notevole riduzione delle cornici degli schermi per entrambi i modelli della gamma Xiaomi 13. Questo nonostante i loro predecessori offrissero già una cornice molto stretta.

Xiaomi 13 avrà uno schermo OLED con bordi leggermente curvi, con il pannello prodotto da un’azienda cinese non meglio specificata. Altri rumor, a questo proposito, indicano le aziende CSOT (azienda del gruppo TCL) e BOE come produttrici degli schermi per la prossima generazione di smartphone di fascia alta di Xiaomi.

Sempre secondo Digital Chat Station per il modello top di gamma, Xiaomi 13 Pro, sarà scelto invece un display marchiato Samsung. Questo modello dovrebbe quindi adottare un display Samsung AMOLED E6, uno dei display di ultima generazione del brand coreano che offre, tra le altre cose, un refresh rate elevato che varia a seconda dei contenuti riprodotti, ad esempio giochi o video.

La stessa fonte afferma che lo Xiaomi 13 avrà uno schermo da 6,26 pollici di diagonale, mentre Xiaomi 13 Pro avrà un pannello da 6,7 ​​pollici, proprio come la generazione attualmente in commercio. Inoltre, il primo avrà una risoluzione di 1.5K, superiore allo standard Full-HD+, mentre il Pro avrà una risoluzione di 2K.

Xiaomi 13: le altre caratteristiche

Il componente più interessante e atteso per i nuovi Xiaomi 13 è senza dubbio il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, che a dire il vero non è stato ancora annunciato ufficialmente ma che sappiamo sarà anche quello utilizzato sui nuovi Samsung Galaxy S23.

Altre fughe di informazioni suggeriscono l’uso di un sensore Sony da 50 MP non precisato nella fotocamera principale del modello base, mentre nella versione Pro questa fotocamera sarà ancora migliore grazie al sensore Sony IMX989, sempre da 50 MP di risoluzione ma dalle dimensioni di 1 pollice.

Non è invece ancora nota la capacità delle batterie utilizzate, anche se per il modello Pro viene segnalato un accumulatore da 4.820 mAh. Inoltre, nel modello base avremo la ricarica a 67W e nel Pro quella da 120W.

Infine, debutterà anche l’interfaccia MIUI 14, basata su Android 13 di Google, che verrà poi distribuita ad altri smartphone Xiaomi entro la fine dell’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963