falsi-miti-industria-4 Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

I sette falsi miti sull'Industria 4.0

L’azienda varesina Sisolution, specializzata nella creazione di software, ha realizzato un e-Book per informare le PMI sui sette falsi miti dell’Industria 4.0

Per una PMI non è mai facile avvicinarsi al mondo delle nuove tecnologie relative all’Industria 4.0. Per questo motivo l’azienda Sisolution ha realizzato un e-Book per aiutare le piccole e medie imprese italiane a non cadere nei falsi miti che possono crearsi all’interno del contesto industriale 4.0.

La Sisolution è una società varesina specializzata nella creazione di software. La guida per le PMI ha il duplice obiettivo di far chiarezza sui vantaggi fiscali previsti dal Piano del governo e scoraggiare le piccole e media imprese a fare investimenti non necessari o poco utili alla loro produttività. Il primo falso mito che la Sisolution ha voluto smentire è la credenza che i sistemi informatici aumentino l’attività degli operatori. Al contrario l’azienda varesina sostiene che un buon sistema di gestione della produzione fa diminuire le attività manuali e ripetitive degli operatori.

Le tecnologie e il personale

Il secondo punto dove si è focalizzata la Sisolution è la presenza di personale specifico in azienda. Un buon sistema di gestione della produzione parla lo stesso linguaggio degli operatori che lo utilizzano. Questo significa che non sempre per una PMI è necessario assumere del personale specifico per la gestione e il controllo dei sistemi. Ad essere fondamentale per l’azienda varesina è invece la giusta formazione del personale già presente all’interno della PMI. Come terzo falso mito la Sisolution ha dichiarato che non è vero che le nuove tecnologie “appiattiscono” i compiti dei dipendenti. In realtà le innovazioni tecnologiche rendono più operativi ed efficienti i lavoratori.

Grandi tecnologie per tutti

Inoltre l’adozione delle nuove tecnologie non richiede un’azienda strutturata in maniera avanzata. Tutte le realtà imprenditoriali possono approfittare delle innovazioni dell’Industria 4.0. La Sisolution ha sottolineato che i sistemi di approvvigionamento basati sulla condivisione delle informazioni con l’intera catena possono accelerare del 120% il tempo impiegato per la consegna del prodotto. Inoltre,  per l’azienda varesina non è vero che le nuove tecnologie rappresentano un investimento troppo importante per le PMI. Gli investimenti e i costi di mantenimento, infatti, devono essere proporzionali alle dimensioni dell’azienda.

Quali sono le migliori tecnologie

Su quali tecnologie conviene investire? Molti esperti ultimamente stanno consigliando le macchine utensili che producono rispetto ai sistemi di gestione e controllo (MES). Secondo la Sisolution questo non è sempre vero. In quanto i sistemi di controllo efficienti possono ottimizzare il lavoro delle macchine e quindi dell’intera azienda. Come ultimo falso mito la società varesina ha voluto smentire la credenza che le PMI più piccole, quelle a conduzione familiare, non possano investire sull’Industria 4.0. Chiunque può scommettere sulle nuove tecnologie, si tratta di un aspetto più culturale che economico.

Contenuti sponsorizzati