Libero
netflix el conde Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Il generale Pinochet? È diventato un vampiro

Succede nel nuovo film di Pablo Larrain, una dark comedy che uscirà il prossimo anno su Netflix

E se il famigerato generale Augusto Pinochet non fosse morto quando e come crediamo, ma fosse in realtà un vampiro? È questo l’elemento decisamente originale al centro della trama di El Conde, nuovo film del regista Pablo Larrain in fase di realizzazione per Netflix.

Stando a quanto si sa al momento, nel film il vampiro Pinochet, dopo 250 anni in questo mondo, decide di morire una volta per tutte a causa dei problemi di salute derivanti dal disonore e dai conflitti familiari. «Siamo molto felici, perché Netflix è un luogo in cui registi che ammiro moltissimo hanno fatto film di incredibile valore», ha detto Larrain, già regista di titoli celebri come Spencer (uscito nel 2021), La storia di Lisey e Jackie. «Con lo strumento della dark comedy vogliamo osservare, comprendere e analizzare gli eventi che sono accaduti in Cile e nel mondo negli ultimi 50 anni».

Chi era Augusto Pinochet

Nato nel 1915 e morto nel 2006, Pinochet è stato un noto generale e politico del Cile. In seguito al colpo di stato nel 1973 rimase al governo del Paese, instaurando un regime dittatoriale, fino al 1990. Furono migliaia gli oppositori politici uccisi, torturati o esiliati in quel periodo. Dopo il 1990, Pinochet rimase a capo dell’esercito fino al 1998, quando fu arrestato a Londra.

L’ex dittatore finì così agli arresti domiciliari in attesa del processo per i crimini contro l’umanità commessi durante il regime, ma non si arrivò mai alla sentenza sia perché il processo andò parecchio a rilento sia perché Pinochet morì prima della sua conclusione.

Cosa sappiamo di El Conde

L’intenzione del film El Conde è evidentemente quella di rileggere una cupa pagina della storia del Cile mixando commedia e dramma e ricorrendo al black humor, che per definizione usa come materiale comico temi solitamente considerati tabù (tra cui morte, omicidio, violenza…) non in modo fine a se stesso, ma per stimolare una riflessione. «Abbiamo una fiducia totale nel fatto che faremo un buon lavoro e sarà indubbiamente un’avventura, una lavorazione faticosa, ma al tempo stesso di grande ispirazione e significativa», ha dichiarato il regista.

Il cast di El Conde include Jaime Vadell, Gloria Münchmeyer, Alfredo Castro e Paula Luchsinger. La sceneggiatura è firmata dal regista stesso insieme a Guillermo Calderón, drammaturgo cileno.

Quando esce El Conde

La data di uscita del film El Conde sarà certamente nel 2023 su Netflix, ma al momento non sono disponibili informazioni più precise su questo punto. Non è escluso che la pellicola potrebbe uscire, oltre che in streaming, anche in un numero limitato di cinema.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963