Un utente naviga sull'app di WhatsApp Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Il trucco degli audio su Whatsapp? Paradiso lo svela a Cattelan

Si può inviare una nota vocale di dieci minuti come nella canzone dei The Giornalisti su WhatsApp senza tener premuto con il dito? Sì, ecco come fare

Molti di voi ascoltando la canzone del gruppo indie The Giornalisti si saranno chiesti come si fa a mandare un vocale su WhatsApp di dieci minuti. Come fai a stare per così tanto tempo con il dito premuto sull’icona del microfono per la registrazione vocale?

In realtà c’è il trucco e a spiegarlo è lo stesso cantante della band Tommaso Paradiso, che ha svelato ad Alessandro Cattelan, durante la prima puntata della nuova stagione di EPCC, come registrare un lungo messaggio audio senza tenere premuto con il dito. Gli utenti più abili nell’usare WhatsApp si saranno già accorti della possibilità di bloccare il tasto per la registrazione audio in automatico, senza dunque la necessità di stare ogni volta con il dito sull’icona del microfono per salvare tutto il messaggio vocale. Però in molti ancora per mandare una nota vocale su WhatsApp un po’ lunga, di alcuni minuti, invece che bloccare il tasto per la registrazione restano con il ditino premuto sullo schermo. Ecco come fare dunque per inviare una lunga nota vocale su WhatsApp senza premere l’icona del microfono sull’applicazione.

Come inviare una nota vocale WhatsApp senza premere l’icona sullo schermo

Inviare una lunga nota vocale su WhatsApp senza dover tenere premuto con il dito il simbolo del microfono è davvero semplicissimo. Per prima cosa entriamo su WhatsApp e poi sulla chat dove vogliamo inviare il messaggio audio. Quindi premiamo come al solito sull’icona a forma di microfono. Invece che tenerla premuta però questa volta possiamo tranquillamente muovere il dito verso l’alto fino a raggiungere una piccola icona a forma di lucchetto che vedremo a destra dello schermo. Una volta raggiunta l’icona a lucchetto possiamo togliere il dito e continuare a parlare perché la registrazione audio andrà avanti in automatico fino a quando noi non premeremo sull’icona a forma di freccia per l’invio.

E se sbagliamo qualcosa mentre stiamo registrando l’audio come facciamo a cancellarlo? Molto semplice accanto ai secondi o minuti della registrazione a sinistra troveremo anche una piccola scritta “Cancella”. Abbastanza intuitivo, se ci clicchiamo sopra eliminiamo la nota vocale. Semplice no? Ora anche voi potete mandare un messaggio vocale su WhatsApp di dieci minuti senza perdere la sensibilità sul dito. Non vi garantiamo però che il contatto che riceve l’audio la prenda bene.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963