reels instagram Fonte foto: sdx15 / Shutterstock.com
APP

Instagram lancia Reels, l'app che sfida TikTok    

Instagram ha lanciato Reels, una nuova funzione che consente di fare video brevi e punta a sfidare TikTok

Il nuovo rivale di TikTok è Reels, la funzione integrata di Instagram che consentirà ai suoi utenti di realizzare brevi video e personalizzarli con musica e strumenti di editing. Il 5 agosto la nuova funzione è stata rilasciata in Italia e altri 49 Paesi, nella settimana in cui non si fa altro che parlare del ban di TikTok negli USA.

Non è chiaro se il lancio dell’anti-TikTok in questi giorni, in cui i problemi relativi alla sicurezza suscitano timori nei governi, sia stato studiato da Mark Zuckerberg per avere maggior pubblicità, oppure sia stata solo una fortuita circostanza che la nuova funzione dopo un lungo periodo di test fosse proprio ora pronta al rilascio. Strategie di lancio a parte, Reels consente di utilizzare Instagram per creare contenuti video, modificarli con alcuni strumenti e poi condividerli sul social network. La speranza di Facebook è che la funzione abbia il successo che Lasso, altra app “clone” di TikTok, non ha avuto qualche anno fa.

Reels, la nuova funzione di Instagram

Reels non è una nuova app, ma una funzione integrata del social network Instagram, che consente di realizzare dei video e poi modificarli con strumenti che sono in parte ispirati a quelli forniti anche dall’app cinese TikTok. Per creare il proprio “reel”, sarà sufficiente avviare l’app di Instagram, accedere alla fotocamera e registrare una clip video che può avere una durata massima di 15 secondi. Proprio come per le Storie, potrai utilizzare filtri, sia classici che AR, e basi musicali per arricchire i tuoi filmati. Inoltre, potrai velocizzare o rallentare i video e integrare effetti e transizioni.

Reels, come si condivide il filmato

Le novità più importanti non riguardano semplicemente la creazione dei contenuti video, ma anche la modalità di condivisione. Caricando un reel su Instagram, la clip verrà condivisa in una nuova sezione della barra Esplora, chiamata proprio Reels. Il video breve potrà essere pubblicato anche nel feed principale dell’app oppure nelle tue Storie. Inoltre, le pagine profilo degli utenti avranno un nuovo spazio per poter visualizzare i reel condivisi.

Reels sfida TikTok: la strategia di Instagram

Il grande successo di TikTok si deve soprattutto al suo feed personalizzato “Per Te”, grazie a cui gli utenti possono trarre ispirazione ogni giorno scoprendo nuovi creator e i video diventati virali. In questo modo, gli aspiranti influencer sono riusciti a trovare la popolarità che cercavano grazie all’app cinese. Per sfidare TikTok, Instagram con Reels rimescola le carte dei suoi algoritmi: le clip prodotte con la nuova funzione non seguiranno l’algoritmo del feed principale, ma saranno in una nuova sezione con un sistema di ranking che è più dinamico e strizza l’occhio ai creator di contenuti video, per aiutarli a ritagliarsi una fetta di pubblico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963