hacker-instagram Fonte foto: Budrul Chukrut / Shutterstock.com
SICUREZZA INFORMATICA

Instagram, nuova truffa ti ruba l'account: come proteggersi

Da qualche giorno a questa parte gli influencer sono oggetto di un nuovo tentativo di truffa. Ecco come funziona e come difendersi

5 Aprile 2019 - Sei un Instagrammer e hai già un discreto successo con qualche migliaio di follower? Allora dovresti stare attento: potresti diventare il target ideale per l’ultima truffa che sta girando su Instagram. Una truffa che, se abbocchi, ti ruba il profilo e persino l’accesso all’indirizzo e-mail.

Si tratta, in buona sostanza, di un classico meccanismo di truffa tramite e-mail di phishing. Però è fatto bene e in molti ci sono già cascati. A lanciare l’allarme sono gli esperti di Kaspersky, che hanno analizzato la nuova minaccia e fornito alcuni consigli – molto semplici – per evitare di perdere l’account Instagram.

Come funziona la truffa Instagram che ti ruba l’account

Tutto inizia con una e-mail preveniente dall’indirizzo mail@theinstagram.team (che si spaccia per il supporto tecnico di Instagram). Nel messaggio è incorporata l’immagine del tuo profilo Instagram e un messaggio che ti avverte che hai violato la normativa sul copyright e che per questo il tuo profilo sarà cancellato entro 24 ore (in alcune versioni della e-mail 48 ore).

Tragedia, per un Instagrammer. Ma il messaggio truffaldino offre la soluzione: verificare l’account e “fare appello” alla sentenza. Cliccando sul link, quindi, vieni spedito su una pagina dove inserire nome utente e password di Instagram. Ma non è una pagina di Instagram, quindi se lo fai regali il tuo account agli hacker.

Dopo avergli regalato l’account, puoi regalargli anche l’e-mail perché ti viene chiesto di completare la procedura verificando l’indirizzo di posta elettronica. Anche in questo caso, devi inserire (regalare) i tuoi dati. Al termine di tutto ciò, quando gli hacker ti hanno rubato tutto, vieni spedito sulla home page di Instagram, quello vero. Cosa che, all’utente sprovveduto, fa sembrare che tutto quello che ha fatto fino ad ora è realmente una procedura gestita dal social.

Come difendersi dalla truffa dell’account Instagram

La regola d’oro per difendersi dalle truffe, anche da questa, è sempre la stessa: usare attenzione e prudenza. Se ti arriva una e-mail del genere non cliccare su alcun link. Controlla sempre l’indirizzo di posta da cui proviene l’e-mail e l’URL del link (basta appoggiare il puntatore del mouse sul link, senza cliccare). Non fornire mai le tue credenziali di accesso al profilo Instagram (e a nessun altro tuo profilo online) ad applicazioni o siti che non siano ben conosciuti, ufficiali e sicuri. Usa l’identificazione a due fattori sia su Instagram che per la posta elettronica. Usa una buona suite di sicurezza per filtrare in automatico i messaggi truffaldini.

Contenuti sponsorizzati