mac os catalina Fonte foto: nikkimeel / Shutterstock.com
APPLE

Installazione macOS Catalina bloccata? Ecco la soluzione

A volte, l'aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo Mac potrebbe bloccarsi per ore. La soluzione a questo contrattempo è piuttosto semplice

11 Ottobre 2019 - La fretta è una cattiva consigliera recita l’adagio. E la fretta, forse, deve aver influito sugli ultimi aggiornamenti rilasciati per i sistemi operativi Apple. Se in questi giorni iOS13 e iPadOS hanno mostrato una serie di errori, l’ultimo in ordine di tempo quello legato all’iTunes, anche il nuovo macOS Catalina non è stato da meno.

Chi ha avviato il processo di aggiornamento potrebbe aver già riscontrato questo problema che sembra bloccare il Mac per diverse ore. Come pubblicato sul forum di macrumors.com, a partire dalla giornata di ieri molti utenti hanno avuto a che fare con un contrattempo piuttosto fastidioso. In fase di installazione della nuova versione del sistema operativo, la finestra di dialogo “Configura il tuo Mac” rimane “sospesa” paralizzando la macchina di Cupertino per diverse ore e rendendola di fatto inutilizzabile.

Come risolvere il problema

Non è passato molto tempo dalla segnalazione effettuata dai possessori dei computer Mac che, sempre su macrumors.com, è apparsa all’improvviso la soluzione. Ed è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Molti lettori hanno affermato che, qualora la schermata rimanga bloccata per più di mezzora, basta riavviare in modalità forzata il Mac tenendo premuto il pulsante di accensione fino a che non avviene lo spegnimento del monitor. Dopo aver effettuato questa operazione è possibile accendere nuovamente il computer che riprenderà automaticamente la configurazione interrotta portandola a termine con successo. Insomma, basta un semplice riavvio e il gioco è fatto.

macOS Catalina: stop alle app a 32 bit

Il nuovo sistema operativo per PC desktop e portatili, inoltre, non supporta più le applicazioni a 32 bit, l’ultimo software in grado di supportare questo tipo di tecnologia destinata ormai a diventare obsoleta è macOS Mojave. Non esistono, purtroppo, alternative praticabili e tutte le app di questa tipologia vanno aggiornate o rimosse, ma non dovrebbe essere difficile trovare delle applicazioni simili a 64 bit capaci di svolgere la stessa funzione.