iphone 12 Fonte foto: Phone Arena
APPLE

IPhone 5G: il prezzo sarà economico

Apple spenderà fino a 100 dollari in più per produrre gli iPhone 12, ma i costi al pubblico resteranno gli stessi del 2019. Ecco come sarà possibile

Nessun aumento di prezzo in vista per gli iPhone 12. Anche se i melafonini del prossimo anno dovrebbero avere diverse funzionalità in più rispetto ai modelli lanciati a settembre 2019. In particolare, anche se saranno tutti dotati di connettività 5G, avranno un prezzo simile, se non proprio identico, agli iPhone 11.

La fonte che rivela il prezzo degli iPhone 12 a quasi dieci mesi dal propabile lancio è piuttosto affidabile: si tratta del “solito” Ming-Chi Kuo, analista di mercato solitamente sempre ben informato su ciò che accade all’interno delle segrete stanze di Cupertino. Lo stesso Kuo, ad esempio, ha rivelato che saranno lanciati sul mercato 4 modelli di iPhone 12, preceduti però dal lancio dell’iPhone SE2 (o iPhone 9), atteso per la primavera del 2020.

Come saranno gli iPhone 12

Stando alle indiscrezioni arrivate sinora, Apple nel 2020 lancerà quattro modelli di iPhone 12: uno con display da 5,4 pollici OLED; uno con display da 6,1 pollici LCD IPS; uno con display da 6,1 pollici LED e uno da 6,7 pollici OLED. Quello con display LCD sarà probabilmente l’erede dell’iPhone XR (divenuto iPhone 11), mentre gli altri tre modelli rappresenteranno il top della gamma iPhone 2020. Tutti e quattro, comunque, saranno dotati di chip 5G, mentre solo i due con display più grandi saranno compatibili con le onde millimetriche (che assicurano una copertura di segnale migliore e velocità di connessione superiori). Sempre questi due modelli saranno dotati di un nuovo sistema fotografico posteriore, con triplo sensore e nuove modalità di scatto.

Prezzo iPhone 12 2020

Nonostante le migliorie, sostiene Kuo, il prezzo degli iPhone 12 non dovrebbe discostarsi troppo da quello degli iPhone 11. Anzi, Apple dovrebbe riproporre lo stesso listino di settembre 2019, con prezzi di partenza da circa 800 euro. I maggiori costi di produzione (secondo Kuo per produrre un iPhone 12 Apple spenderà tra i 30 e i 100 dollari in più rispetto a quanto costano gli iPhone 11) verrebbero spalmati lungo la catena di produzione, consentendo così alla casa di Cupertino di efficientare i processi produttivi e non scaricare sulle tasche degli utenti gli aumenti derivanti dal 5G.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963