iphone xr 2019 Fonte foto: Web
APPLE

IPhone Xr 2019 si mostra in foto: doppia fotocamera con "scalino"

Non solo iPhone XI. Da qualche giorno, infatti, iniziano a circolare voci e rendering del nuovo iPhone low cost. Ecco come sarà

9 Maggio 2019 - Continuano su Internet, in particolare su Twitter, le fughe di notizie sugli smartphone più attesi del 2019. Tra di essi c’è certamente l’iPhone XR 2019 (chiamato anche iPhone XR2 o iPhone XE), il successore dell’attuale XR che è stato lo smartphone Apple più venduto negli ultimi mesi grazie al compromesso tra prezzi e prestazioni, inusuale per un device della mela morsicata.

L’ultima fuga di notizie la dobbiamo al sito Pricebaba, che ha pubblicato una serie di rendering su come potrebbe essere l’iPhone XR 2019. Le informazioni, in questo caso, arrivano da Steve H.McFly, noto leaker che posta su Twitter con l’account @OnLeaks e vanta, nel solo 2018, ben 38 leak (23 dei quali accurati al 100%). Una fonte, quindi, abbastanza autorevole. Da queste indiscrezioni emergono un design e delle caratteristiche tecniche piuttosto credibili del nuovo iPhone XR 2019 che, se verranno poi confermate nel prodotto reale, potrebbero rendere l’XR2 campione di incassi.

iPhone XR 2019: design e dimensioni

L’iPhone XR del 2019 sarà esteticamente molto vicino a quello del 2018, con un solo dettaglio che lo renderà immediatamente distinguibile dal predecessore: il bumper posteriore, cioè lo “scalino” che ospita gli obiettivi fotografici. Uno scalino quadrato, come si suppone sarà anche negli iPhone XI, ma che contiene due fotocamere e non tre (l’iPhone XR attuale ha una sola fotocamera posteriore). Sembrerebbe identico, invece, lo schermo LCD da 6,1 pollici che, a causa proprio della tecnologia LCD, non potrà essere completamente “borderless” ma avrà cornici visibili. Avrà anche il notch, bello grande per ospitare il sensore del Face ID. Nella parte inferiore del dispositivo dovrebbe esserci, al centro in mezzo alle griglie dell’altoparlante, un connettore Lightning. Le dimensioni complessive di questo device si presuppone siano 150,9x76x8,3 millimetri (tranne nella parte con lo scalino, che sarà spessa 9,1 mm).

iPhone XR 2019: caratteristiche tecniche

Secondo OnLeaks lo schermo dell’iPhone XR 2, XE o 2019 avrà la stessa risoluzione di quello dell’XR 2018: 1.792×828 pixel, con densità di 326 ppi. Potrebbe essere nuovo, invece, il processore: l’attuale XR monta l’A12 Bionic, sul prossimo potrebbe debuttare l’A13 Bionic. Un processore su cui ancora non si sa nulla di ufficiale, prodotto da TSMC con tecnologia a 7 nm (ma qualcuno ipotizza addirittura 5 nm). Per quanto riguarda le fotocamere, invece, assolutamente nulla si sa per quella frontale mentre per le due posteriori si ipotizza una principale da 12 MP grandangolo e una seconda da 12 MP con zoom 2X. La batteria dovrebbe restare la stessa, da 2942 mAh, mentre la ricarica passerebbe da 15 Watt a 18 Watt.

iPhone XR 2019: quanto costa e quando arriva

Ricordando che quanto detto fino ad ora è frutto di indiscrezioni e speculazioni, per quanto provenienti da fonti solitamente affidabili, è bene precisare che Apple al momento non ha nemmeno confermato ufficialmente che produrrà questo modello. Inoltre, altre indiscrezioni (provenienti da fonti altrettanto affidabili) parlano di un aggiornamento non dell’iPhone XR ma dell’iPhone S (che si chiamerà iPhone SE X o SE 2), che sarebbe addirittura già in produzione in India. Detto questo, la data di uscita di questo nuovo smartphone di fascia media di Apple dovrebbe essere settembre 2019. Per quanto riguarda il prezzo, poi, l’incertezza è ancor maggiore anche alla luce del fatto che l’anno scorso Apple lanciò il primo XR ad un prezzo ben maggiore di quanto inizialmente previsto.