Libero
macbook air m1 Fonte foto: mama_mia / Shutterstock
APPLE

L'Apple MacBook Air con più memoria a un prezzo da non perdere

Il laptop più desiderato dell'ultimo anno inizia a scendere di prezzo: ecco quanto costa ora Apple MacBook Air con chip M1 nelle configurazioni 256 GB e 512 GB

Quando è stato presentato, a novembre 2020, si è capito subito che avrebbe rivoluzionato il mercato dei laptop. E così è stato: a quasi un anno dal lancio l’Apple Macbook Air con chip M1 è ancora una delle scelte più azzeccate per una grandissima parte degli utenti. Questo laptop è grande il giusto, leggero, potente (molto potente) e ha un ottimo display.

Solo una cosa “non va" nel nuovo MacBook Air con M1: il prezzo. Come tutti i prodotti Apple, infatti, anche questo ha un prezzo superiore alla media del mercato. Ma, per una volta, il sovrapprezzo è giustificato da caratteristiche tecniche, di design e da una qualità costruttiva anch’essi ben superiori alla media. Oggi MacBook Air è il portatile da battere per molti produttori concorrenti. E nessuno ancora è riuscito a produrre una alternativa al MacBook Air credibile, ad un prezzo più basso. Per questo Apple continua a tenere alto il prezzo di questo modello, ma ogni tanto su Amazon arriva un’offerta da non lasciarsi sfuggire.

Apple MacBook Air: caratteristiche tecniche

Per capire per quale motivo vale la pena spendere di più per portarsi a casa un MacBook Air 2020 con chip M1 è necessario, innanzi tutto, leggere la scheda tecnica. Bastano pochi dati per capire che si tratta di un prodotto molto diverso dagli altri.

Innanzitutto il chip, l’Apple M1, è completamente diverso dalle CPU di Intel e AMD: si basa sull’architettura ARM, la stessa usata nei chip per smartphone e tablet. Al suo interno, oltre alla CPU, contiene non solo la GPU, cioè il motore grafico, ma anche la memoria RAM. Per questo motivo, già con 8 GB di RAM, si ottengono prestazioni molto elevate.

Il secondo punto di forza di MacBook Air è lo schermo: un display di tipo Retina da 13,3 pollici (né troppo, né troppo poco) con risoluzione 2.560×1.600 pixel e che regola in modo automatico la sua luminosità e il bilanciamento del bianco in base alla luce ambientale percepita da un sensore. Chi vuole usare MacBook Air come sostituto del desktop, poi, può connetterlo ad un monitor esterno con risoluzione fino a 6K.

Il terzo punto di forza è l’autonomia, praticamente infinita grazie all’elevata efficienza del SoC, cioè il System on Chip che ingloba al suo interno CPU, GPU e memoria RAM. Il tutto in appena 1,3 chili di peso.

Apple MacBook Air: l’offerta Amazon

Apple MacBook Air è stato lanciato ad un prezzo di partenza di 1.159 euro per la versione con CPU 8-core e GPU 7-core, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna SSD. Adesso, però, lo si compra a 1.009 euro (-150 euro, -13%) venduto e spedito da Amazon.

Apple MacBook Air con Chip Apple M1 – Versione 8 GB/256 GB

Apple MacBook Air con Chip Apple M1 – Versione 8 GB/256 GB

La versione con 256 GB di RAM è senza dubbio sufficiente per molti, ma in questo momento vale la pena di considerare anche la versione con più memoria, cioè quella da 512 GB di disco SSD, anch’essa in offerta su Amazon a 1.199 (-230 euro, -16%).

Apple MacBook Air con Chip Apple M1 – Versione 8 GB/512 GB

Apple MacBook Air con Chip Apple M1 – Versione 8 GB/512 GB

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963