mi tv q1 75 Fonte foto: Xiaomi
SMART EVOLUTION

Lo Smart TV QLED 4K da 75 pollici che costa 999 euro

Ancora una volta Xiaomi spariglia le carte con un prodotto che, ad un prezzo estremamente conveniente, porta all'utente la tecnologia migliore.

Che il 2021 sarebbe stato un anno di svolta per gli Smart TV, sia dal punto tecnologico che da quello del prezzo, lo avevano capito tutti a gennaio, in occasione del CES 2021 durante il quale Samsung, TCL ed LG hanno presentato le nuove gamme con tecnologia Mini LED. Che fosse possibile comprare uno Smart TV 75 pollici con tecnologia QLED e risoluzione 4K a 999 euro già a marzo, invece, se lo aspettavano in pochi.

Eppure è così: il nuovo Mi TV Q1 75" di Xiaomi, che sarà sul mercato a partire dal 10 marzo, avrà uno “street price" di 1.299 euro ma, in occasione del giorno di lancio, lo potremo acquistare a 999 euro. Si tratta di un prezzo estremamente conveniente (sembrerebbe un prezzo per la Cina, non per l’Europa), sia per le dimensioni del pannello che per la tecnologia QLED implementata da Xiaomi, che in pratica è la “Quantum Dot" di Samsung. Xiaomi aveva già presentato l’anno scorso i TV Mi TV 4S da 55 e 65 pollici, con prezzi molto vantaggiosi: il più grande tra i due costava al lancio circa 700 euro. Ma non si trattava di schermi con tecnologia QLED, ben più pregiata (e costosa per il produttore). Detta in altre parole: il nuovo Mi TV Q1 75" di Xiaomi è conveniente già a 1.299 euro, ma a 999 è un affare praticamente imperdibile.

Mi TV Q1 75" di Xiaomi: come è fatto

A parte le dimensioni, decisamente generose, il nuovo Mi TV Q1 75" di Xiaomi è uno Smart TV abbastanza sobrio nel design: ha delle cornici sottili, ma comunque non invisibili e un semplice piedistallo in alluminio. E’ grande 1,67×1,02 metri, con una profondità di 37 centimetri, quindi prima di comprarlo è bene prendere le misure in salotto.

Anche il peso va tenuto in considerazione: il Mi TV Q1 75" pesa 33 chilogrammi e ha bisogno di una base d’appoggio solida e stabile perché, se dovesse cadere addosso ad un bambino piccolo, potrebbe fargli decisamente male.

Mi TV Q1 75": la tecnologia

Entrando nei dettagli tecnici, quello più importante è senza dubbio la tecnologia QLED del pannello: è formato da 384 LED, che possono essere accesi e spenti in 192 zone di “dimming. La risoluzione è la UHD 4K (3.840 x 2.160 pixel), mentre il refresh rate è pari a 120 Hz e l’angolo di visione massimo è pari a 178 gradi sia in orizzontale che in verticale. La luminosità massima è di 1.000 nits.

Questa televisione è compatibile con tutti i principali standard di espansione della gamma dinamica: HDR10, HDR10+, HLG e Dolby Vision. Xiaomi dichiara una copertura dello spazio di colore DCI-P3 pari al 95%, che è meno di altri concorrenti ma è più che sufficiente per la maggior parte degli utenti.

Mi TV Q1 75", infine, anche compatibile con gli standard Dolby Audio e DTs-HD e il comparto audio è di discreto livello, con due speaker (dotati di due tweeter e quattro woofer) con potenza complessiva di 30 Watt.

Buona la dotazione di connessioni: una porta HDMI 2.1, due porte HDMI 2.0, Wi-Fi (sia 2,4 che 5 GHz), una porta Ethernet e un jack per le cuffie da 3,5 mm.

Il processore che gestisce tutto ciò è il MediaTek MT9611, affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria, che fa girare il sistema operativo Android TV 10.

Mi TV Q1 75": per chi è adatto

Per capire a chi è adatto un TV come il Mi TV Q1 75" basta guardare ai prodotti concorrenti con caratteristiche simili: Samsung offre schermi da 75 pollici con tecnologia QLED con prezzi che partono da 1.500 euro circa, per spendere meno bisogna rinunciare al pannello QLED.

E’ chiaro che se il Mi TV Q1 75" costa 300 euro in meno (addirittura 600 in meno, il giorno del lancio) non può offrire la stessa qualità e le stesse prestazioni. Ma è anche vero che non tutti sono disposti a spendere 1.500 euro o più per un televisore, perché molti non saprebbero che farsene.

Xiaomi, quindi, sembra puntare ancora una volta a rivoluzionare il mercato con un prodotto dal rapporto prezzo/prestazioni prima mai visto. Come è successo già con gli smartphone, quindi, è possibile che il nuovo smart TV di Xiaomi attragga (specialmente a 999 euro) molti acquirenti che fino a ieri neanche prendevano in considerazione l’ipotesi di mettersi in casa una televisione di queste dimensioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963