Libero
luca argentero Fonte foto: Prime Video
TV PLAY

Luca Argentero racconta tre grandi storie di sport

Alberto Tomba, Walter Bonatti e Luisin Malabrocca sono i tre protagonisti della serie in arrivo fra poche ore in streaming

Le storie di tre uomini che si sono distinti nello sport raccontate da una voce d’eccezione: quella di Luca Argentero. Succede in È questa la vita che sognavo da bambino, serie originale che esce domani, 6 dicembre 2022, in esclusiva su Prime Video.

I tre personaggi a cui è dedicato lo show, protagonisti con le loro imprese e vite straordinarie, sono Luisin Malabrocca, Walter Bonatti e Alberto Tomba. Le loro vicende personali e sportive saranno raccontate sia dal punto di vista umano che sociale, con una particolare attenzione al contesto storico in cui hanno vissuto.

 Iscriviti a Prime Video per vedere È questa la vita che sognavo da bambino

Chi è Luca Argentero

Nato a Torino nel 1978, Luca Argentero è un attore e conduttore tv. In È questa la vita che sognavo da bambino racconterà le storie dei tre grandi personaggi sportivi appena citati, che hanno avuto in modi diversi un impatto profondo sula società e sul mondo dello sport.

Sempre su Prime Video, Argentero quest’anno ha partecipato come concorrente a Celebrity Hunted. L’esordio come attore risale al 2005 nella serie Carabinieri, dopo varie esperienze da modello e la partecipazione a Il Grande Fratello, mentre più recentemente ha recitato in Doc – Nelle tue mani. Tra i film a cui ha preso parte ci sono A casa nostra, Saturno contro, Lezioni di cioccolato, Solo un padre, Diverso da chi? (per cui viene candidato al David di Donatello come miglior attore protagonista) e Mangia prega ama. Ha brevemente condotto Le iene.

Tra le esperienze in teatro, nel 2018 Argentero è il protagonista dello spettacolo teatrale È questa la vita che sognavo da bambino?, di cui è anche autore insieme a Gianni Corsi ed Edoardo Leo. Il tour è proseguito nel 2019 e nel 2020, ma adesso il prodotto rivisitato è arrivato sulla piattaforma di streaming di Prime Video.

È questa la vita che sognavo da bambino, i protagonisti

Chi sono invece gli sportivi protagonisti di È questa la vita che sognavo da bambino? Si tratta di personalità di spicco delle rispettive discipline, quindi certamente sono già noti ai più, ma è sempre utile fare un ripasso.

Luisin Malabrocca è considerato in qualche modo "l’inventore" della Maglia Nera: è lui il ciclista che nel primo Giro d’Italia, che si è svolto dopo la guerra, si è accorto per caso che arrivare ultimo nella competizione suscitava una certa simpatia nel pubblico.

Walter Bonatti è stato invece un grandissimo alpinista: ha superato incredibili sfide con la roccia e scalato montagne anche di ottomila metri d’altezza, scoprendo però a sue spese che la minaccia più grande per l’uomo non è la natura selvaggia, ma l’uomo stesso.

Alberto Tomba, infine, è un ex sciatore e campione olimpico: le sue vittorie hanno addirittura fermato il Festival di Sanremo! Spensierato nella vita e aggressivo in pista, lo sportivo bolognese è arrivato a essere conosciuto in tutto il mondo come "Tomba la bomba".

Iscriviti a Prime Video per vedere È questa la vita che sognavo da bambino

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963