Libero
blonde netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Marilyn Monroe come non è mai stata raccontata

Un nuovo film Netflix, tratto dal celebre romanzo di Joyce Carol Oates, ne racconta la vita affascinante

Manca poco più di una settimana all’uscita del film Blonde su Netflix. Se il titolo vi sembra familiare, non siete in errore: la storia della pellicola è basata sull’omonimo bestseller della scrittrice Joyce Carol Oates. La protagonista è la Diva per eccellenza, entrata nell’immaginario di mezzo mondo per non uscirne mai più: Marilyn Monroe. Il film è di fatto un racconto della sua vita portato avanti però in modo inedito, con un sapiente mix tra vita pubblica e privata e tra realtà e finzione.

Cosa sappiamo del film Blonde

Scritto e diretto da Andrew Dominik, il film Blonde vanta un cast straordinario che include Ana de Armas, Bobby Cannavale, Adrien Brody, Julianne Nicholson, Xavier Samuel ed Evan Williams.

Il film, come il libro da cui è tratto, reinventa con audacia la vita di Marilyn Monroe, mettendone in luce molteplici aspetti: la fama, le fragilità, la sensualità, le insicurezze, la determinazione, le numerose contraddizioni… Il racconto inizia dagli anni dell’infanzia, quando l’attrice era ancora nota con il suo vero nome, Norma Jeane, e procede parlando dell’ascesa alla fama, dei vari legami sentimentali e dell’ambivalente rapporto con la sua immagine.

Il libro da cui è tratto il film

Il libro Blonde è pubblicato in Italia da La Nave di Teseo. Uscito per la prima volta nel 2000, è stato scritto da Joyce Carol Oates, famosa e apprezzata autrice, intellettuale e poeta statunitense nata nel 1938. Nel libro, Oates mescola la storia con la finzione e trasforma in romanzo tutte le vite di Marilyn Monroe, restituendo all’indimenticata e indimenticabile diva uno spessore e una profondità che la semplice immagine di sex symbol non può avere.

La vera vita di Marilyn Monroe

Marilyn Monroe, all’anagrafe Norma Jeane Mortenson Baker è nata a Los Angeles nel 1926. La morte è avvenuta in questa stessa città nel 1962 ed è stata attribuita a un suicidio (sebbene in seguito non siano mancati dubbi e speculazioni). Monroe è stata un’attrice, cantante, modella e produttrice cinematografica e a oggi è considerata una delle più grandi star di tutti i tempi, nonché una delle donne più belle di sempre e un’icona pop.

Dopo un’infanzia difficile trascorsa in case-famiglia, Monroe firma il suo primo contratto cinematografico nel 1946 e inizia a ottenere significativi successi di pubblico nel 1950. Con A qualcuno piace caldo vince nel 1959 un Golden Globe come migliore attrice in un film commedia o musicale.

Dove vedere il film Blonde

Il film Blonde esce il 28 settembre 2022 su Netflix, alle 9 del mattino (ora italiana).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963