Libero
Mercoledì Addams serie Netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Mercoledì 2, finalmente l'annuncio è ufficiale

La serie Mercoledì di Tim Burton avrà una seconda stagione: ecco che cosa ha detto Netflix a riguardo

L’annuncio era atteso da settimane e finalmente è arrivato: Mercoledì, la nuova serie Netflix dei record firmata da Tim Burton, avrà una seconda stagione. La notizia è stata condivisa ufficialmente dalla piattaforma di streaming il 6 gennaio 2023 ma, appunto, non ha destato stupore: i numeri della prima stagione, prodotta da MGM Television, sono stati a tal punto positivi che il rinnovo appariva praticamente certo. Quando uscirà dunque Mercoledì 2 e di cosa parlerà? Ecco cosa sappiamo per ora.

Mercoledì 2: la trama e quando esce

«È stato incredibile creare uno show che ha connesso persone da tutto il mondo», hanno dichiarato in un’intervista esclusiva su Tudum.com i creatori, showrunner e produttori esecutivi Alfred Gough e Miles Millar. «Siamo entusiasti di continuare il tortuoso viaggio di Mercoledì verso la seconda stagione. Non vediamo l’ora di tuffarci a capofitto in un’altra stagione ed esplorare il bizzarro e spettrale mondo di Nevermore. Dobbiamo solo assicurarci che Mercoledì non abbia svuotato prima la piscina».

Al momento non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sulla seconda stagione di Mercoledì, ma Netflix ha promesso che li condividerà prossimamente. L’ipotesi più probabile è che i nuovi episodi usciranno tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024, ma anche su questo punto si attendono conferme ufficiali. Per quanto riguarda la trama, il finale della prima stagione ha già indicato i temi che verranno probabilmente esplorati: Mercoledì ha scoperto di avere un o una stalker, inoltre Tyler è riuscito a liberarsi e a scappare e le modalità con cui è successo fanno pensare che sia stato "risvegliato" da qualcuno.

Non solo: secondo gli spettatori più attenti, il maggiordomo che nell’ultima scena della prima stagione recupera la protagonista per portarla a casa non sarebbe il vero Lurch, ma qualcuno che ha assunto le sue sembianze. Per scoprire se si tratta di una teoria attendibile, non resta che far scattare il conto alla rovescia per la seconda stagione.

Mercoledì su Netflix: numeri e spettatori

Come accennato, comunque, il rinnovo di Mercoledì per una seconda stagione era atteso con relativa certezza, dato il successo ottenuto su più fronti. La serie ha infatti raggiunto il secondo posto nella classifica dei prodotti tv più popolari (il riferimento è ai prodotti in lingua inglese) con 1237 miliardi di ore visualizzate nei primi 28 giorni dall’uscita e ha superato il miliardo di ore di visualizzazioni solo tre settimane dopo il debutto, come soltanto Stranger Things 4 e Squid Game avevano già fatto.

A oggi Mercoledì è stata sei settimane consecutive con oltre 100 milioni di ore visualizzate nella classifica dei prodotti tv più popolari (sempre in lingua inglese), ma i numeri da record sono stati registrati anche su altre piattaforme: su TikTok, ad esempio, dove l’hashtag #WednesdayAddams ha accumulato oltre 22 miliardi di visualizzazioni, oppure su iTunes, dove la colonna sonora ha raggiunto il primo posto nella classifica delle colonne sonore, rimanendo nella Top 10 per tre settimane.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963