motorla razr con schermo flessibile Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Motorola Razr, schermo flessibile e prezzo esorbitante: come sarà

Motorola rilancia il brand RAZR per il suo primo smartphone pieghevole: ecco le caratteristiche tecniche, il prezzo e la data di uscita

21 Agosto 2019 - Saranno gli smartphone pieghevoli il prossimo terreno di scontro tra le grandi case costruttrici? Così sembrava dopo gli annunci, salvo poi fare un passo indietro, di Huawei e Samsung che pensavano di essere finalmente pronte a proporre una soluzione innovativa sul mercato. Ma i problemi tecnici del Mate X e del Galaxy Fold hanno obbligato le due aziende a ritardare l’uscita dei loro smartphone pieghevoli.

Le problematiche, però, non hanno fermato altre aziende a continuare a progettare nuovi smartphone pieghevoli. In prima linea c’è Motorola, pronta a rilanciare lo storico marchio RAZR per il suo primo smartphone flessibile. La particolarità del modello dell’azienda statunitense è che si tratta di un dispositivo di fascia media e non di un top di gamma. Le ultime anticipazioni rilanciate dal magazine online Let’s Go Digital rivelano una possibile data ufficiale di rilascio, nonché il prezzo.

Il nuovo Motorola Razr: prezzo e date di uscita

Nonostante l’uscita di smartphone pieghevoli top di gamma sia in ritardo, Motorola fa trapelare il possibile lancio di uno smartphone pieghevole medio di gamma. Il nuovo Motorola RAZR potrebbe debuttare sul mercato statunitense entro la fine dell’anno (a dicembre in concomitanza del periodo natalizio) per poi arrivare in Europa subito dopo nel mese di gennaio. Il prezzo? Anche se parliamo sempre di uno smartphone midrange, il prezzo sembra abbastanza elevato: 1.500 dollari negli USA e 1.500 euro in Europa. Comunque meno rispetto a quanto chiesto per il Samsung Galaxy Fold e l’Huawei Mate X, telefoni pieghevoli top di gamma che, quando saranno in vendita, supereranno di certo i 2.000 euro.

Per ora ancora non esistono delle immagini ufficiali del nuovo Motorola RAZR, quelle che da un po’ circolano in rete sono dei render ottenuti dai brevetti ufficiali. Il nuovo pieghevole dell’azienda americana ricalcherà le forme che lo hanno reso uno dei telefoni più venduti di sempre, con il classico design a conchiglia, un unico schermo lungo, bordi pronunciati e un secondo display esterno  dedicato alle notifiche.

Il nuovo Motorola Razr: caratteristiche tecniche

Non sono ancora state confermate caratteristiche e specifiche tecniche di quello che sarà il primo smartphone pieghevole di Motorola. Tutto quello che sappiamo deriva dalle indiscrezioni emerse in rete nei mesi scorsi. Parliamo di un processore SoC Qualcomm Snapdragon 710, una configurazione della RAM da 4GB o 6GB e una memoria di archiviazione da 64GB o 128GB. Lo schermo flessibile dovrebbe essere da 6,2 pollici e dotato di una risoluzione pari a 2142×876 pixel. Lo schermo esterno dovrebbe possedere una risoluzione da 800×600 pixel, ma sono ancora sconosciute le sue dimensioni. Batteria da 2.730 mAh pronta a supportare la ricarica rapida TurboPower da 27W. Infine, tre le colorazioni disponibili: bianco, nero e oro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963