mudita pure Fonte foto: Kickstarter
SMART EVOLUTION

Mudita Pure, il telefono per chi non vuole essere disturbato

Mudita Pure è lo smartphone pensato per chi vuole utilizzare il cellulare senza essere disturbato da notifiche, messaggi e altre distrazioni

3 Ottobre 2019 - Mudita Pure è uno smartphone di ultima generazione, realizzato completamente in Europa, ma con una caratteristica particolare: è studiato per eliminare ogni tipo di distrazione. Quante volte, mentre si lavora, studia o si compiono altre attività, si viene distratti dalle mille notifiche del telefono? Con Mudita questo non sarà più possibile.

Sono sempre di più le persone che non riescono a staccare il proprio sguardo dal cellulare, sacrificando buona parte della giornata per digitare messaggi, giocare online, guardare video su Youtube e quant’altro. Tra qualche tempo, gli smartphone addicted potranno affidarsi al telefono anti-distrazioni. Mudita Pure è stato presentato qualche mese fa sulla famosa piattaforma di crowdfunding Kickstarter e ormai sta per venire alla luce: le prime spedizioni saranno disponibili a partire dal mese di maggio 2020. Grazie a un prezzo ridotto e le sue specifiche e funzioni, si prepara a conquistare una grossa fetta di consumatori.

Mudita Pure: caratteristiche del telefono anti-distrazioni

Mudita Pure nasce da un’idea di Michal Kicinski, fondatore della software house CD Projekt, che ha lanciato anche il videogioco di successo The Witcher.

Il progetto ha avuto un enorme successo su Kickstarter: non si è limitato a superare il budget prefissato di 90.000 euro, ma ha raccolto più di 188.000 euro. Una volta terminato, verrà immesso sul mercato a circa 369 dollari (corrispondenti a 337 euro).

L’interesse delle persone verso cellulari dotati di funzioni essenziali continua a crescere: l’obiettivo è quello di evitare ogni tipo di distrazione. Esistono addirittura delle app che impediscono agli utenti di ricevere notifiche, messaggi o arrivano a bloccare l’uso dei social network per un determinato numero di ore al giorno. L’obiettivo è ridurre le distrazioni causate dal dispositivo. Mudita risponde proprio a questo tipo di bisogno. Definito dai suoi sviluppatori, un cellulare minimalista, è studiato nei minimi dettagli per aiutare gli utenti senza invadere la loro vita.

Quali sono le funzioni più interessanti di Mudita Pure?

Innanzitutto, non ha alcun tipo di app social e browser installati, e anche i livelli di SAR sono molto bassi. SAR è l’acronimo di Specific Absorption Rate, e misura l’esposizione del corpo ai campi elettromagnetici di un dispositivo.

Ma cosa può fare Mudita Pure? Può effettuare telefonate, inviare messaggi, ma non solo. Ha anche un timer per la meditazione, il bluetooth, e anche una funzione chiamata “non disturbare” che mette in pausa ogni attività e può essere attivata facilmente grazie ad uno slider laterale.

Inoltre, il display è di tipo e-ink, quindi non emette luce blu; la batteria ha un’autonomia enorme, dura fino a due settimane, oltre ad avere degli altoparlanti di ultima generazione che consentono di ascoltare musica di qualità grazie al lettore musicale integrato. Il telefono supporta due Nano SIM ed è dotato di jack audio. Un’altra caratteristica interessante è che i componenti e i software sono stati in gran parte progettati dall’azienda europea, incluso il sistema operativo che si chiama MuditaOS.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963