narcos Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Narcos: Messico 3, quando esce la serie TV Netflix

Narcos: Messico 3 potrebbe uscire verso la fine del 2021 oppure all'inizio del 2022. Le riprese sospese per il coronavirus

La terza stagione di Narcos: Messico, la serie TV di Netflix che racconta la storia dei cartelli messicani della droga, non è stata ancora annunciata, ma è molto probabile che Netflix l’abbia già messa in produzione. Le riprese sono già iniziate, ma sono state stoppate a causa della pandemia e l’uscita è stata posticipata a data da destinarsi.

La seconda stagione chiude l’epopea di Felix Gallardo, il creatore del cartello di Guadalajara e il primo a cercare di costruire un’alleanza della droga in Messico. Ma come spesso capita con i boss, è stato arrestato dalla DEA e sconta una pena esemplare negli Stati Uniti. Narcos, come tante altre serie TV di questo tipo (Gomorra su tutte), nasce proprio con l’obiettivo di raccontare l’epopea dei vari boss e di come tutti hanno fatto la stessa fine: in carcere o morti. Quindi, il ruolo non è quello di incensare la malavita, ma di mostrare come alla fine i buoni hanno sempre la meglio.

Narcos: Messico 3 dovrebbe continuare dalla fine della seconda stagione e narrare la storia di Amado Carrillo Fuentes, signore del cartello di Juarez e conosciuto anche come il Signore dei Cieli. Siamo all’inizio degli anni ’90 e prima dell’arrivo di Chapo (probabilmente il boss messicano più famoso) bisogna aspettare almeno un altro paio di stagioni.

Narcos: Messico 3, quando esce

Secondo alcuni rumors le riprese di Narcos: Messico 3 sono già cominciate prima dell’annuncio ufficiale del rinnovo da parte di Netflix. Ma sono state stoppate subito a causa della pandemia e al momento sono sospese a tempo indeterminato. D’altronde il Covid-19 sta facendo molte vittime in Messico e negli USA, le nazioni in cui la serie TV dovrebbe essere girata.

Molto probabilmente non vedremo Narcos: Messico 3 prima degli ultimi mesi del 2021, se non addirittura nel 2022.

Anticipazioni Narcos: Messico 3

La terza stagione dovrebbe essere incentrata su Amado Carrillo Fuentes, meglio conosciuto come il Signore dei Cieli (per l’enorme flotta di cui disponeva per spostare la droga) e a capo del cartello di Juarez. Narcos: Messico 3 dovrebbe parlare anche della guerra scoppiata tra i vari cartelli dopo l’arresto di Felix Gallardo per il controllo del territorio e dei traffici. Chi sperava che la nuova stagione parlasse di più dell’ascesa di El Chapo dovrà aspettare: la serie è ancora ambientata negli anni ’90, mentre la crescita del boss di Sinaloa è dei primi anni 2000.

Come vedere in streaming Narcos: Messico

In attesa dell’uscita della nuova stagione gli appassionati possono rivedere le prime due stagioni di Narcos: Messico su Netflix. Per farlo bisogna essere abbonati e utilizzare uno dei dispositivi supportati dalla piattaforma. Dopo aver effettuato l’accesso a Netflix, per vedere Narcos: Messico bisogna cercare la serie TV sulla piattaforma e premere sul box che apparirà sullo schermo. Si aprirà una scheda con tutte le puntate delle prime due stagioni e sarà possibile scegliere quale vedere.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963