Libero
TV PLAY

Netflix prepara qualcosa di diverso: ecco cosa

Una indiscrezione dopo l'altra si sta delineando un quadro molto chiaro: prepariamoci ad assistere ad una rivoluzione in casa Netflix: sarà tutto diverso

Da quando Netflix ha annunciato il primo calo degli abbonati nella sua storia, non passa giorno senza che arrivi una notizia o un’indiscrezione riguardante ciò che la piattaforma sta per fare al fine di reagire a questa situazione. Dopo la notizia dell’arrivo, prima del previsto, di un abbonamento economico con pubblicità adesso ne arriva un’altra molto importante: Netflix potrebbe iniziare a trasmettere show in diretta.

Si tratterebbe di una rivoluzione per una piattaforma, come Netflix, fondata sul concetto di on demand ma, stando a quanto riporta il giornale online Deadline, specializzato nell’industria cinematografica di Hollywood, una rivoluzione ormai decisa ai piani alti dell’azienda. Anche perché la svolta live di Netflix non sarebbe collegata al recentissimo calo di utenza, ma sarebbe qualcosa alla quale l’azienda lavorava da prima della pandemia e che, ora che la situazione sanitaria si sta normalizzando, può finalmente andare in porto. Netflix avrebbe già le idee chiare su cosa trasmette in diretta e come, per sfruttare al massimo l’arma vincente di ogni piattaforma di streaming che le TV tradizionali non hanno: l’app per lo smartphone o la Smart TV.

Cosa trasmetterà Netflix in diretta

Secondo Deadline Netflix trasmetterà in diretta show “unscripted, cioè senza sceneggiatura, spettacoli di stand-up comedian e talent show con sfide live tra i partecipanti con possibilità per il pubblico di votare il proprio preferito.

In particolare, proprio la produzione di un talent show sarebbe già in corso a Londra, dal primo aprile: si tratta di Dance 100, con la coreografa Ally Love, cioè una serie TV sulla street dance con otto partecipanti e sfide a eliminazione.

Eliminazione che, chiaramente, grazie all’app di Netflix verrebbe gestita tramite votazioni in diretta da parte degli utenti-spettatori.

Prossimo passo: lo sport in diretta

Deadline fa giustamente notare che, sebbene non si sappia ancora quando arriveranno i programmi in diretta su Netflix, sappiamo già tutti che il passo successivo sarebbe quello di proporre lo sport.

Le potenzialità economiche dello sport in streaming sono enormi, come ha già dimostrato ampiamente Amazon Prime Video con la UEFA Champions League in Europa, la Premier League nel Regno Unito, il tennis internazionale, e come conferma l’esperienza di DAZN con la Serie A in Italia.

Ancora di più, sia lo sport che le altre trasmissioni in diretta vanno a braccetto, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista commerciale, con un modello di business basato anche sulla pubblicità. Il famoso abbonamento Netflix con pubblicità, del quale si parla ormai dal 2018, potrebbe essere ancora più vicino di quanto pensiamo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963