Libero
nokia c01 plus Fonte foto: Nokia
ANDROID

Nokia C01 Plus: lo smartphone ultra low cost

Nokia insiste nel segmento degli smartphone ultra low cost, migliorando il tentativo di dicembre: su le prestazioni per il nuovo Nokia C01 Plus, non il prezzo.

Gli smartphone ultra low cost vengono spesso guardati con diffidenza, ma altrettanto spesso ci si dimentica che avere uno smartphone ultra economico può tornare utile in determinate circostanze. Quando si hanno problemi con il telefono principale, ad esempio, o se si ha bisogno di uno smartphone da utilizzare per lavori gravosi, e non serve nulla più di uno smartphone che permetta di chiamare e scambiare qualche WhatsApp.

Insomma, gli smartphone ultra low cost come il nuovo Nokia C01 Plus non vanno snobbati a priori specie se è un brand altisonante come Nokia che riesce ad offrire uno smartphone Android ad un prezzo stracciato. A dire il vero la controllata di HMD Global aveva già presentato uno smartphone dal prezzo quasi identico a questo Nokia C01 Plus: ci si preparava al Natale 2020 quando divenne ufficiale Nokia C1 Plus, prodotto che rispetto a Nokia C01 Plus offre qualcosina in meno sul piano tecnico. Quindi la sfida affrontata da Nokia in sei mesi è stata quella di mantenere il prezzo malgrado l’incremento prestazionale. Obiettivo centrato: Nokia C01 Plus ha un chip leggermente più potente ed una batteria più capace, a fronte di un prezzo che era e rimane stracciato.

Caratteristiche tecniche di Nokia C01 Plus

Nokia C01 Plus possiede un display LCD IPS da 5,45 pollici di diagonale – e saranno contenti coloro che amano gli smartphone relativamente piccoli – in formato 18:9 con risoluzione HD, bassa certo ma sufficiente ad ottenere una buona densità di pixel (295 ppi).

Il cuore di Nokia C01 Plus è una CPU octa core Unisoc SC9863A da 1,6 GHz di frequenza massima, assistito da una GPU Mali-G52 MC2 e da 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile grazie al supporto microSD.

Non spaventi il quantitativo esiguo di RAM: Nokia C01 Plus integra Android 11 Go Edition, una versione del robottino di Google sviluppata specificatamente per valorizzare delle risorse hardware limitate grazie ad un’interfaccia molto poco impegnativa da “muovere".

Le fotocamere di Nokia C01 Plus sono due, una sul fronte ed una seconda sul retro, entrambe da 5 megapixel con HDR, flash LED per entrambe e la possibilità di registrare video al massimo in 720p a 30 frame per secondo. L’altoparlante di sistema è mono ma c’è però l’ingresso per il jack audio da 3,5 millimetri.

Zero orpelli per un prezzo stracciato

Neppure sul fronte della connettività Nokia ha ceduto agli orpelli. Nokia C01 Plus non rinuncia però all’essenziale: connettività 4G, Wi-Fi b/g/n con hotspot, Bluetooth 4.2 LE, A2DP, GPS, radio FM, sensori limitati ad accelerometro e prossimità ma bisogna mandar giù l’assenza di NFC e USB-C, rimpiazzato da un ingresso microUSB.

Niente lettore di impronte digitali – troppo costoso per il target di Nokia – ma il buon vecchio sblocco tramite password. Dovrebbe essere sufficiente a coprire la giornata – se non di più – la batteria agli ioni di litio da 3.000 mAh, che peraltro è rimovibile. Due le colorazioni previste per la scocca, che è interamente in plastica: blu e porpora. Dimensioni di 148 x 71,8 x 9,3 millimetri e 157 grammi di peso.

Stracciato, come detto, il prezzo. Attualmente Nokia C01 Plus viene proposto in Russia per l’equivalente di 70 euro circa, ma ancora non sappiamo se la sua commercializzazione verrà estesa anche altrove.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963