Libero
nothing ear 1 cuffiette wireless Fonte foto: Nothing
WEARABLE

Nothing Ear 1: le cuffiette trasparenti diventano nere e si comprano in Bitcoin

Ufficiale la Black Edition delle cuffiette wireless Nothing Ear 1, ma non solo: si comprano (anche) in criptovalute e sono attente all'ambiente

Nothing ha annunciato un’edizione limitata delle cuffiette true wireless Ear 1. L’oggetto già molto glamour e particolarmente attento al design diventa così ancor più "stiloso", e riporta l’attenzione su temi chiave come quello delle criptovalute e quello della sostenibilità ambientale, sempre più urgente per il Pianeta.

Le novità delle Nothing Ear 1 Black Edition non si esauriscono quindi all’inedita colorazione che dona alle cuffiette senza fili ancor più carattere. Al momento del via alle vendite infatti, il portale ufficiale di Nothing aprirà alle criptovalute, offrendo così un’ulteriore opzione di pagamento dei prodotti che certamente risulterà gradita a chi maneggia quotidianamente le valute digitali. In particolare Nothing ne accetterà quattro, che coincidono con le più diffuse: Bitcoin, Ethereum, USD Coin e Dogecoin. L’attenzione alla customer experience è sempre stata una priorità per il primo manager di Nothing, Carl Pei, ex OnePlus, e lo dimostra così ancora una volta in Nothing.

Nothing Ear 1 Black Edition, come sono

Le Nothing Ear 1 diventano nere. Le leggerissime cuffiette true wireless della giovane azienda inglese mantengono la peculiare custodia di ricarica trasparente, ma gli auricolari si tingono di una nuova finitura fumé e di una colorazione nero opaca per il silicone e l’involucro interno. Le caratteristiche tecniche delle Nothing Ear 1 Black Edition sono le medesime della variante già sul mercato.

Novità molto gradita per il momento storico che stiamo attraversando è l’attenzione alle emissioni inquinanti mostrata dal team di Nothing, che, a partire dalle nuove Nothing Ear 1 nere e per i prodotti che arriveranno in futuro, adotterà un’etichetta di imballaggio che renderà l’utente consapevole dell’impatto ambientale del prodotto che ha acquistato.

In particolare i Nothing Ear 1 adesso sono carbon neutral, ossia c’è una differenza nulla tra le emissioni di anidride carbonica generate durante la produzione e quelle riassorbite: in altre parole le cuffiette Nothing Ear 1 sono a zero emissioni. Al risultato l’azienda è arrivata attraverso la consulenza di SGS, che ha valutato in modo indipendente l’impronta di carbonio delle cuffiette e ha stilato un piano che ha consentito a Nothing di azzerarla.

"Nothing è qui per fare la differenza in positivo. I nostri nuovi Ear 1 a zero emissioni sono il primo passo nel nostro viaggio verso la sostenibilità", ha detto Carl Pei, CEO e co-fondatore di Nothing. "Con gli Ear 1 abbiamo dimostrato che le nuove idee, dal design alla distribuzione, possono entrare in contatto con gli utenti e riportare quel senso di emozione che è mancato nel nostro settore. Speriamo che questa Black Edition attiri sempre di più l’attenzione nei mesi a venire e che più marchi tecnologici aggiungano l’etichetta che indica l’impronta di carbonio ai loro prodotti."

Nothing Ear 1 Black Edition, quanto costano

Le Nothing Ear 1 Black Edition saranno vendute dapprima nello store temporaneo che l’azienda allestirà il 4 dicembre dalle ore 11 alle 19 locali a Covent Garden, a Londra, mentre saranno poi disponibili per tutti a partire dalle ore 12 del 13 dicembre presso i consueti canali di vendita, allo stesso prezzo della variante "tradizionale", quindi 99 euro, pagabili, come detto, anche con criptovalute.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963