Libero
The Good Nurse film Netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Oggi esce The Good Nurse: le cose da sapere

È tratto dalla vera storia dell’infermiere soprannominato “Angelo della morte”, responsabile dell’uccisione di molti pazienti

Un thriller ambientato tra le corsie di un ospedale e tratto da una storia vera: ecco il film The Good Nurse, che esce proprio oggi, 26 ottobre, su Netflix. Diretto da Tobias Lindholm e scritto da Krysty Wilson-Cairns, il film – la cui produzione era stata annunciata per la prima volta nel 2016 – è stato presentato a settembre al Toronto International Film Festival ed è successivamente stato distribuito in alcuni cinema degli Stati Uniti, ricevendo un riscontro positivo da parte del pubblico.

La trama di The Good Nurse

The Good Nurse ha per protagonista Amy, un’infermiera premurosa che lavora in un reparto intensivo in ospedale. I turni massacranti, uniti al fatto di essere una madre single, la spingono al limite fisico ed emotivo.

La situazione migliora quando in reparto arriva un nuovo collega, Charlie, con il quale Amy sviluppa una solida amicizia. Quando in ospedale iniziano a verificarsi alcune morti sospette e Charlie è il principale sospettato, però, Amy dovrà rischiare la vita per scoprire la verità.

Il libro da cui è tratto The Good Nurse

Il film è tratto dall’omonimo libro-inchiesta The Good Nurse di Charles Graeber, pubblicato nel 2013. Dal 4 novembre 2022 sarà disponibile la traduzione italiana, edita da La Nave di Teseo con il titolo Il bravo infermiere.

Nel libro l’autore riporta il suo lavoro di giornalismo investigativo, durato una decina di anni, che gli è servito per ricostruire i dettagli del caso di cronaca che ha coinvolto Charlie Cullen, infermiere che ha ucciso diversi pazienti.

Graeber per scrivere il libro si è avvalso di registri della polizia, intercettazioni telefoniche e video. Inoltre, ha avuto una lunga conversazione in carcere con lo stesso Charlie Cullen, oltre che con alcune delle persone che hanno lavorato sul caso.

The Good Nurse: la vera storia

L’infermiere Charlie Cullen è stato arrestato nel 2003 con l’accusa di aver causato la morte di vari pazienti. Soprannominato dai media "l’Angelo della morte", Cullen era descritto come un padre e marito esemplare, un ottimo professionista e un buon amico, eppure nel corso di 16 anni di lavoro in ospedali tra il New Jersey e la Pennsylvania aveva ucciso numerose persone ricoverate.

È considerato uno dei più prolifici serial killer della storia statunitense: sebbene le vittime accertate siano 29, infatti, le stime sostengono che Cullen potrebbe aver causato la morte di 400 persone. Riguardo le motivazioni, Cullen ha dichiarato di aver voluto prevenire arresti cardiaci e respiratori o in generale le sofferenze dei pazienti, che però non erano sempre malati terminali e, anzi, si sarebbero molto probabilmente ripresi se non fossero stati uccisi.

Il cast di The Good Nurse

La storia di The Good Nurse è portata sullo schermo da un cast notevole: l’attrice premio Oscar Jessica Chastain interpreta il ruolo di Amy Loughren, mentre Eddie Redmayne è Charles Cullen. Ci sono anche Nnamdi Asomugha, Noah Emmerich e Kim Dickens.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963