Libero
TV PLAY

One Piece stagione 2 si farà: cosa sappiamo?

Il rinnovo ufficiale è arrivato: One Piece 2 si farà. Ecco tutto quello che sappiamo su trama, anticipazioni, nuovi membri della ciurma e possibili date di uscita

One Piece Fonte foto: Netflix

L’annuncio ufficiale da parte di Netflix che tutti stavano aspettando è finalmente arrivato: la seconda stagione di One Piece si farà. Il live-action basato sulla serie manga più venduta di sempre, creata da Eiichiro Oda, è arrivato sulla piattaforma di streaming a fine agosto ed è stato accolto con grande entusiasmo dal pubblico. Nel cast ci sono Iñaki Godoy nei panni di Monkey D. Luffy, Mackenyu in quelli di Roronoa Zoro, Emily Rudd in quelli di Nami, Jacob Romero in quelli di Usopp e Taz Skylar in quelli di Sanji. La ciurma è ormai al completo, insomma, e i fan non vedono l’ora di salpare verso nuove avventure nella seconda stagione.

One Piece 2 confermata: l’annuncio

Il rinnovo di One Piece era nell’aria da giorni, ma è stato annunciato ufficialmente da Netflix solo il 15 settembre. Nel video diffuso sui social si vede Eiichiro Oda che usa un lumacofono per comunicare ai fan il rinnovo e anche l’arrivo di un nuovo personaggio nella ciurma, un dottore. Il riferimento è chiaramente a Chopper, la renna che sogna di diventare il miglior dottore del mondo.

One Piece, come finisce la prima stagione

One Piece racconta l’avventura di Monkey D. Luffy, un giovane che sogna di trovare il leggendario tesoro chiamato One Piece e di diventare così il Re dei Pirati. Nel corso della prima stagione del live-action il pubblico ha visto Luffy trovare la nave perfetta, reclutare i suoi compagni di viaggio e infine partire ufficialmente verso il mare orientale.

Nel finale della prima stagione Luffy sconfigge Arlong e in questo modo salva il villaggio di Nami e anche Nami stessa, dato che l’amica viveva sotto il ricatto dell’uomo-pesce e della sua ciurma. Il protagonista si scontra e poi si riappacifica con Garp, che voleva verificare quanto fossero serie le intenzioni del nipote di diventare pirata.

Luffy viene poi raggiunto da Coby che gli rivela che è stata messa una taglia di 30 milioni di berry sulla sua testa. La notizia della taglia si diffonde: nel finale vediamo molti personaggi della prima stagione che ne vengono a conoscenza, tra sorrisi affettuosi o impeti di rabbia. Tra questi c’è Buggy che, vedendo il manifesto, giura di ammazzare il pirata. Alvida, che non è morta come si credeva, promette di dargli una mano.

Chi è l’uomo nel finale di One Piece 1 [spoiler]

Nel finale della prima stagione si vede anche una misteriosa figura che buca il manifesto della taglia di Luffy con un sigaro. Come sanno i fan del manga e dell’anime, si tratta di Smoker, un temibile viceammiraglio della Marina.

One Piece stagione 2: anticipazioni e data di uscita

Già prima che Netflix confermasse il rinnovo di One Piece, era cosa nota che le sceneggiature della stagione 2 fossero già pronte. In alcune interviste rilasciate nei giorni precedenti si era già parlato anche di tempistiche di uscita. «Realisticamente, si spera, le nuove puntate usciranno a un anno di distanza, se ci muoviamo molto rapidamente, e questa è una possibilità. Tra un anno o diciotto mesi potremmo essere pronti», aveva detto Becky Clements, presidente di Tomorrow Studios, che ha prodotto la serie con Netflix.