Libero
oneplus 10 pro Fonte foto: OnePlus / Weibo
ANDROID

OnePlus 10 non è pronto: quando arriva

Il top di gamma "liscio" 2022 di OnePlus non è ancora pronto: l'azienda sta ancora scegliendo con quale chip costruirlo tra 8 Gen 1 e Dimensity 9000

Qualche settimana dopo il lancio del OnePlus 10 Pro (in foto) ecco affacciarsi all’orizzonte il OnePlus 10 che sulla carta sarebbe la versione standard ma che di fatto avrebbe ben poco di basico. Anzi, per certi aspetti tecnici sembrerebbe superiore alla versione Pro. Stiamo parlando di un telefono che dovrebbe essere presentato nella seconda parte del 2022 a partire dal mercato indiano (ormai uno dei più importanti, al pari di Cina, USA e UE).

La notizia, non confermata, viene riferita da Steve H. McFly ossia @OnLeaks attraverso le pagine di Digit India. Di base OnePlus deve sciogliere il nodo del chip. Secondo il leaker OnePlus sta attualmente testando due varianti prototipo, una alimentata da un chip Qualcomm e l’altra da un SoC MediaTek. La società sta infatti testando sia il chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen1+ che il MediaTek Dimensity 9000 e, in entrambi i casi, si tratta di chip da top di gamma. Questi dubbi di OnePlus potrebbero derivare dall’ormai ben nota crisi dei chip, che si fa ancora sentire: le aziende cercano forniture stabili di chip di fascia alta e medio-alta e, molto spesso, non ne trovano. Ma una cosa è chiara: le prestazioni del OnePlus 10 saranno comunque notevoli, con entrambe le opzioni di chip sul tavolo.

OnePlus 10: come sarebbe

Dalle indiscrezioni attualmente sul campo, il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1+ o il MediaTek Dimensity 9000 saranno affiancati da 8/12 GB di RAM e 128/256 GB di memorie di archiviazione.

Secondo le specifiche trapelate, il OnePlus 10 sarebbe dotato di un display AMOLED FHD+ da 6,7 pollici che offre supporto per un aggiornamento a 120 Hz. Con ogni probabilità sarà presente anche la tecnologia LTPO 2.0 che può adattare la frequenza di aggiornamento tra 1Hz e 120Hz a seconda del tipo di contenuto riprodotto sullo schermo.

Per quanto riguarda le fotocamere, OnePlus 10 avrebbe una fotocamera principale da 50 MP seguita da una fotocamera ultra grandangolare da 16 MP e una fotocamera macro da 2 MP. Sulla parte anteriore, ci sarebbe una fotocamera selfie da 32 MP. Potrebbe essere presente, inoltre la calibrazione del colore Hasselblad.

Il gruppo BBK è ormai al vertice della tecnologia di ricarica rapida e OnePlus 10 non fa eccezione: si prevede una batteria da 4.800 mAh supportata da una ricarica rapida da 150W. Il sistema operativo sarà certamente Android 12 e l’interfaccia OxygenOS 12.

OnePlus 10: quando arriva e quanto costa

Le indiscrezioni finora raccolte sul OnePlus 10 ci riferiscono di una disponibilità sul mercato indiano a partire dalla seconda metà dell’anno. Il prezzo fissato in India, secondo Digit india e Pricebaba sarebbe pari a 53.499 rupie ossia circa 650 Euro.

Ovviamente, se dovesse arrivare in Italia il prezzo sarebbe più alto in considerazione della tassazione e delle spese di logistica.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963