Libero
oneplus 9 pro Fonte foto: danielmarin / Shutterstock.com
ANDROID

OnePlus 10 Pro: tanta RAM e ricarica ultra rapida

Secondo alcune indiscrezioni, sarebbero apparsi su Geekbench alcuni dati relativi a OnePlus 10 Pro e alle sue prestazioni.

Il lancio della serie OnePlus 10 è atteso – almeno in Cina – per il mese di gennaio, in anticipo rispetto a quanto avvenuto in passato per i suoi predecessori. Più si avvicina la data, più aumentano le indiscrezioni e le informazioni sui due dispositivi che l’azienda cinese dovrebbe presentare nel nuovo anno.

Le ultime novità riguardano le prestazioni registrate da OnePlus 10 Pro nei test di Geekbench, nonché alcune specifiche che sono apparse sulla piattaforma e confermerebbero le caratteristiche trapelate nei giorni scorsi. Geekbench, infatti, è solito mostrare il nome in codice dello smartphone, il risultato del benchmark e una configurazione dello stesso. Sebbene i risultati vadano presi con le pinze – poiché siamo in una fase di pre-produzione e potrebbe mancare l’ottimizzazione software – siamo ben lontani dalle prestazioni di Xiaomi 12 Pro e, più in generale, da quelle fatte registrare dal chipset Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1.

OnePlus 10 Pro: RAM, ricarica e prestazioni

Il prossimo top di gamma di OnePlus sarebbe già stato certificato su Geekbench, apparendo sulla piattaforma col nome di OnePlus NE2210. Lo stesso codice era stato assegnato ad un modello certificato da China 3C e nella lista delle caratteristiche figurava una ricarica veloce ad 80 Watt, in linea con i rumors dei giorni precedenti.

Oltre ai risultati ottenuti nei test che mettono alla prova un solo core del chipset e quelli multi core, è possibile notare alcune specifiche tecniche dello smartphone. In particolare, non si può non notare un quantitativo di memoria RAM di 10,97 GB, corrispondenti ai 12 GB che dovremmo trovare a bordo di OnePlus 10 Pro. Inoltre, il dispositivo farà uso di Android 12, e questa non è certo una sorpresa.

Per quanto riguarda le prestazioni del chipset Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, lo smartphone ha ottenuto un punteggio di 976 in single core e di 3.469 in multi core. I risultati di OnePlus 10 Pro sono in linea con quelli registrati da OnePlus 9 e decisamente inferiori a quelli ottenuti da Xiaomi 12 Pro. Tuttavia, ciò potrebbe dipendere dal software che non è stato ancora ottimizzato per sfruttare al meglio il processore, oppure potrebbe essere scelta premeditata di OnePlus per preservarne la batteria.

OnePlus 10 Pro, come sarà

In base alle ultime rivelazioni dei vertici dell’azienda, OnePlus 10 Pro dovrebbe fare affidamento su un display AMOLED QHD+ da 6,7 pollici con tecnologica LTPO 2.0 e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

Come anticipato, a bordo dovremmo trovare una memoria RAM di 12 GB, accompagnata da una memoria interna che potrebbe raggiungere i 512 GB nella variante più potente. La batteria dovrebbe avere una capacità di 5.000 mAh e supportare la ricarica rapida a 80 Watt e quella wireless a 50 Watt.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, la fotocamera principale dovrebbe essere costituita da tre sensori: primario da 48 megapixel, ultra grandangolare da 50 megapixel e telefoto da 8 megapixel con zoom ottico 3x. Nella parte anteriore, all’interno di un foro nel display (design punch-hole), dovremmo trovare un sensore da 32 megapixel, forse lo stesso di Xiaomi 12.

L’interfaccia grafica, infine, dovrebbe essere la ColorOS di Oppo, basata sul sistema operativo Android 12.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963