Libero
oneplus 10 pro Fonte foto: OnePlus / Weibo
ANDROID

OnePlus 11: ecco la data di presentazione

Il prossimo 7 febbraio sarà svelato il nuovo top di gamma del produttore cinese insieme agli auricolari TWS Buds 2 Pro

Il nuovo OnePlus 11 sta per arrivare sul mercato: l’azienda ha infatti ufficializzato la sua data di lancio, ovvero il prossimo 7 febbraio. Il nuovo smartphone top di gamma premium, successore di OnePlus 10 (in foto) sarà presentato in pompa magna in evento dedicato che si terrà a Nuova Delhi, che prende il nome di "OnePlus Cloud 11 Launch Event". Oltre al nuovo flagship, OnePlus ha anche annunciato la presentazione anche dei nuovi auricolari wireless OnePlus Buds 2 Pro, che saranno i perfetti compagni del OnePlus 11.

Nel comunicare l’evento di febbraio OnePlus annuncia già "il ritorno dell’iconico Alert Slider, che consente di passare facilmente dalla modalità silenziosa alla vibrazione e alla suoneria, e la storica collaborazione con Hasselblad, che offre agli smartphone un comparto fotografico di altissima qualità". Entrambe le caratteristiche che hanno spinto molti acquirenti a scegliere OnePlus, dunque, ci saranno anche sul top di gamma 2023 OnePlus 11.

Non si fa menzione a una data effettiva in cui sarà commercializzato il nuovo flagship e nemmeno se questo verrà proposto in altri mercati al di fuori di quello cinese, e vista la località scelta per la presentazione, da quello indiano.

OnePlus 11: come sarà

Come spesso accade prima del lancio di un nuovo smartphone di fascia alta, non sono poche le indiscrezioni che accompagnano anche OnePlus 11. Lo smartphone dovrebbe arrivare con a bordo il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 che sarà affiancato da un massimo di 16 GB di RAM velocissima (LPPDDR5). Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, invece, ci saranno un massimo di 256 GB di memoria UFS 4.0 per app, foto e video.

Il display, da quanto trapelato, dovrebbe avere una dimensione di 6,7 pollici e sarà di tipo AMOLED LTPO, con refresh rate variabile fino a 120 Hz e risoluzione QHD+.

Come anticipato da OnePlus torna la collaborazione con Hasselblad che si era interrotta con il modello OnePlus 10T. In questo caso il produttore svedese si occuperà delle ottiche che accompagnano i tre sensori posti sul retro dello smartphone, che dovrebbero essere un Sony IMX890 da 50MP come principale affiancato da un secondo da 48MP ultra grandangolare marchiato Sony IMX581 e da un tele da 32 MP Sony IMX709. Nella parte anteriore, i selfie si potranno scattare con la fotocamera da 32 MP.

Il tutto dovrebbe essere alimentato da una batteria da 5.000 mAh che pare sia compatibile con la ricarica veloce via cavo a 100W.

OnePlus Buds 2 Pro: come saranno

Anche per i nuovi auricolari true wireless OnePlus Buds 2 Pro ci sono rumor che, se saranno confermati, ci offriranno una modello da tenere in considerazione per un futuro acquisto. Tra le caratteristiche trapelate si parla della presenza di doppi driver da 11 e 6 mm mentre pare certa la compatibilità con l’audio spaziale e il codec ad alta qualità LDHC 4.0.

Non manca la cancellazione attiva del rumore (ANC), che sarebbe anche migliore rispetto a quella del modello precedente: si passa dai 40 dB dei OnePlus Buds Pro oggi in gamma ai 45 dB del nuovo modello che sta per essere lanciato, un valore decisamente alto.

L’autonomia, se verrà confermata questa specifica, dovrebbe arrivare fino a 6 ore con ANC attivato, che diventano 22 ore utilizzando la custodia di ricarica. Disattivando l’ANC si sale a oltre 9 ore mente è garantita la ricarica via wireless già proposto nel modello precedente, oltre a quella fornita tramite cavo USB type-C.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963