Libero
ANDROID

Onyx Boox Palma: il tablet per leggere arriva in Italia

Onyx Boox Palma è il nuovo e-reader di Boox dalle dimensioni compatte, con schermo con E Ink Carta 1200 e la possibilità di scaricare applicazioni dal Play Store

Onyx Boox Palma Fonte foto: Onyx Boox

Boox, l’azienda cinese specializzata in e-book reader, presenta il nuovissimo Onyx Boox Palma, l’anello di congiunzione tra uno smartphone e un e-book reader, caratterizzato da dimensioni estremamente ridotte, uno schermo con inchiostro elettronico e la possibilità di utilizzare Android (quasi) come un qualsiasi smartphone.

Un dispositivo immaginato per gli amanti della lettura in digitale che, però, al contempo non vogliono rinunciare a tutte le specifiche smart di un tablet (o di un telefono), inclusa la possibilità di navigare sul web e di scaricare decine di applicazioni dal Google Play Store.

Onyx Boox Palma: scheda tecnica

La prima caratteristica interessante dell’Onyx Boox Palma sono le dimensioni (159x80x8 mm) e il peso di circa 170 grammi, entrambi estremamente contenuti che avvicinano questo device più a uno smartphone che a un e-book reader nel senso classico.

Il dispositivo ha un display da 6,13 pollici, con risoluzione 824×1.648 pixel e BOOX Super Refresh, una tecnologia che permette di modificare il refresh rate dello schermo per adattarlo al tipo di contenuto che l’utente sta guardando. Inoltre, lo schermo utilizza la tecnologia E Ink Carta 1200, che aumenta il contrasto e abbassa il tempo di risposta del dispositivo.

L’illuminazione è caratterizzata da luci frontali dual-tone (Warm and Cold), quindi l’utente può scegliere tra uno schermo a luce calda o fredda, a seconda dei suoi gusti, del contesto e delle condizioni di illuminazione della stanza.

Il processore è un octa-core prodotto da Qualcomm, anche se non viene specificato il modello preciso, a questo si affiancano 6 GB di RAM e 128 GB di archiviazione, espandibili acquistando una scheda microSD.

Il comparto fotografico, pur essendo generalmente trascurabile in un dispositivo del genere, comprende una sola fotocamera posteriore da 16 MP da utilizzare per scansionare e convertire i documenti cartacei in digitale. Una funzione molto utile che può semplificare molto la vita di chi utilizza spesso documenti digitali e non vuole accontentarsi di scansioni di basso livello.

Tra le connessioni troviamo il WiFi dual band, il Bluetooth 5.0 e l’USB-C. La batteria ha una capacità di 3.950 mAh.

I formati supportati per gli e-book sono davvero numerosi: EPUB, MOBI, TXT, CBR e circa altri 20 tra i formati di file più utilizzati per la pubblicazione di libri elettronici.

Ma a fare la differenza rispetto agli altri reader c’è la possibilità del Onyx Boox Palma di scaricare anche le app del Google Play Store, grazie al sistema operativo Android 11, cosa che rende l’e-reader quasi uno smartphone, ma senza la possibilità di effettuare chiamate e ricevere messaggi.

Interessante anche la possibilità di utilizzare i servizi di archiviazione in cloud come Google Drive, Dropbox e OneDrive così da avere accesso anche ai file archiviati online, a patto di avere accesso a una rete WiFi, chiaramente.

Onyx Boox Palma: prezzo e disponibilità

Onyx Boox Palma può essere già preordinato dal sito ufficiale di Boox in due colori: bianco e nero. Il prezzo suggerito per il pubblico è di 299 euro e effettuando il preordine si riceverà in omaggio l’apposita custodia magnetica.

Il resto della gamma Onyx Boox è già su Amazon, quindi è molto probabile che a breve sarà disponibile anche il Boox Palma.