Libero
VIDEOGIOCHI

PS5, in vendita la nuova versione: cosa cambia

La PlayStation 5 Slim è ufficialmente disponibile in Italia. Sony ha confermato l’uscita della nuova console presso i rivenditori selezionati e sul sito ufficiale

PlayStation 5 Slim Fonte foto: Sony

L’attesissima PlayStation 5 Slim è ufficialmente disponibile in Italia. Ad annunciarlo è Sony che ha confermato l’arrivo della nuova console “presso tutti i rivenditori selezionati da PlayStation” e naturalmente sul sito ufficiale dell’azienda giapponese che, è bene ricordarlo, dallo scorso maggio consente agli utenti di acquistare vari prodotti e di riceverli comodamente a casa.

Come è la nuova PS5 Slim

Tra la PlayStation 5 classica (nota anche come “Fat“) e il modello Slim ci sono alcune piccole differenze in termini di hardware, ma che non modificano le potenzialità della console next-gen.

Il modello più sottile ha un SSD più capiente (da 825 GB passa a 1 TB) e una seconda porta USB-C posizionata nella parte frontale. Per il resto si tratta della stessa identica macchina, con a bordo il medesimo processore AMD Ryzen Zen con GPU AMD RDNA2 (con ray tracing) e 16 GB di RAM.

A cambiare di più, naturalmente, è il design ed è quella dicitura “Slim” a fare la differenza, visto che la console è stata ridisegnata per ottimizzarne le dimensioni. I dati ufficiali parlano di peso e volume inferiori del 30% (versione con unità ottica) e del 18% (versione digital) rispetto ai modelli attualmente in commercio.

Oltre a questo la PlayStation 5 Slim ha anche una scocca diversa rispetto alla console Fat, ed è composta da quattro pannelli intercambiabili (contro i due dell’altra versione) e, nella versione digital, uno di questi è rimovibile per fare posto al lettore ottico esterno che può essere acquistato separatamente in qualsiasi momento.

PlayStation 5 Slim: prezzo e disponibilità

Per ora, e non è ben chiaro il perché, si può acquistare solamente la versione Slim con lettore ottico al prezzo suggerito di 549,99 euro.

La console è disponibile solo nella classica colorazione bianca ben nota a tutti gli amanti di Sony, ma nelle prossime settimane arriveranno anche dei pannelli intercambiabili in diversi colori (Deep Earth, Volcanic Red, Cobalt Blue, e Sterling Silver) al prezzo di circa 50 euro ciascuno.

Non ci sono ancora informazioni, invece, sulla versione digital: sappiamo che sarà venduta a 449,99 euro, ma il sito riporta solamente la dicitura “In arrivo”. Come già detto questo modello permette all’utente di acquistare separatamente il lettore Blu-ray esterno al prezzo suggerito di 119,99 euro, cosa che, come evidente, fa salire di 20 euro il costo finale rispetto alla console con il lettore ottico già integrato.

In questo senso potrebbe essere interessante vedere se questa strategia risulterà vincente a lungo termine o se gli utenti preferiranno risparmiare col modello “completo”.

Incluso nella confezione trova posto anche un nuovo supporto per posizionare la PS5 in orizzontale.  Se invece si preferisce mettere la console in verticale, che poi sarebbe anche l’orientamento suggerito da Sony per ottimizzare il flusso d’aria, bisognerà acquistare l’apposita base (compatibile anche col modello Fat) al prezzo di 29,90 euro, anche se ancora non è disponibile sullo store ufficiale.