Libero
ANDROID

Quando arrivano i prossimi Samsung Galaxy

Samsung Galaxy Unpacked è sempre più vicino e, stando alle indiscrezioni sul web, sarà incentrato sul nuovissimo Samsung Galaxy S24 e sull’intelligenza artificiale

Pubblicato:

samsung-galaxy-s23-ultra Fonte foto: Samsung

Secondo le indiscrezioni  in rete, Samsung ha programmato il suo prossimo Galaxy Unpacked per l’inizio del 2024. Poche ore fa il noto leaker Evan Blass ha condiviso su X un post mostrando il conto alla rovescia per l’attesissimo evento che dovrebbe, quindi, essere fissato al 17 gennaio 2024.

Chiaramente il post è stato “prontamente” rimosso dal social network, ma solo dopo essere diventato virale tra i fan di Samsung e non solo.

Cosa vedremo al Samsung Galaxy Unpacked 2024

Non sono molte le conferme sul Samsung Galaxy Unpacked 2024 ma, è cosa ormai praticamente certa, che l’azienda sudcoreana incentrerà l’evento sulla presentazione del Samsung Galaxy S24, che è diventato oggetto di molti interessantissimi rumor.

E uno di questi è stato confermato anche dal post rimosso di Evan Blass dove appariva chiaramente la dicitura “Galaxy AI is coming” con un logo interattivo che ricorda chiaramente quello di Google Bard.

Al momento non è chiaro se tra Samsung e Google ci sia una qualche partnership per sviluppare nuove funzioni dedicate all’intelligenza artificiale ma, certamente, questa notizia potrebbe aver anticipato una grande novità per i futuri S24.

Del resto già da diverse settimane si parla del grande lavoro fatto dal colosso sudcoreano sui suoi prossimi top di gamma che dovrebbero avere al loro interno tutta una serie di applicazioni molto interessanti tra cui AI Live Translate Call, che dovrebbe sfruttare l’intelligenza artificiale on-device (e quindi completamente offline) per tradurre la voce dei parlanti durante le chiamate.

Cosa sappiamo del Samsung Galaxy S24

Tra le altre informazioni condivise da Evan Blass e poi prontamente rimosse per “Violazione del Copyright” c’era anche una tabella con le specifiche dei nuovi Samsung Galaxy S24. La foto, ovviamente, è stata salvata e ricondivisa più volte su X, anche da nomi noti del settore come GSMArena.

Stando a queste informazioni il Galaxy S24 base ha un display Dynamic AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione FHD+. Il modello Plus e quello Ultra, invece, hanno uno schermo Dynamic AMOLED con risoluzione QHD+ rispettivamente da 6,7 e 6,8 pollici.

Il processore, almeno per i consumatori europei è il Samsung Exynos 2400 con 8 GB per S24 base e 12 GB di RAM per gli altri due modelli e diversi tagli di memoria fino a 512 GB, anche se probabilmente quest’ultima informazione non è attendibile visto che l’S23 Ultra (in foto) ha anche la versione con 1 TB di spazio e appare improbabile che sul nuovo modello non sia contemplata.

Per quanto riguarda il comparto fotografico il Galaxy S24 e l’S24+ hanno lo stesso sensore principale da 50 MP e altri sensori con zoom 2x e 3x non meglio specificati. Per quanto riguarda lo Space Zoom, la soluzione ibrida di Samsung tra uno zoom ottico e uno digitale che garantisce un ingrandimento fino a 100x, arriverà in questo caso massimo fino a 30x.

Samsung Galaxy S24 Ultra, ha una fotocamera principale da 200 MP (probabilmente un ISOCELL HP2SX versione ottimizzata dell’ISOCELL HP2 già visto sul modello precedente) e altri sensori  ancora ignoti con zoom 2x, 3x, 5x, 10x e Space Zoom fino a 100x.

La batteria, per il modello base è da 4.000 mAh, il Plus sale a 4.900 mAh e l’Ultra arriva fino a 5.000 mAh tutti con ricarica veloce, anche se non viene specificato di che tipo. Il sistema operativo, invece, è Android 14 con interfaccia proprietaria OneUI 6.0.

Tutti i device della serie sono certificati IP68 e dunque resistenti alla polvere e all’acqua anche in caso di immersioni, con l’S24 base e l’S24+ realizzati in alluminio e il Samsung Galaxy S24 Ultra in titanio.

Infine dentro al modello Ultra è presente anche la nuova S-Pen di Samsung.

Libero Shopping