recuperare-password-mac
APPLE

Tutti i metodi per recuperare la password del Mac

Nel caso in cui la password del Mac sia stata dimenticata o smarrita, ci sono diverse opzioni per recuperarla: utilizzare l'ID Apple, OS X Recovery e altri.

In questo articolo cerchiamo di aiutare a risolvere un problema che sarà capitato a diversi utenti Apple, quello di dimenticare la password del Mac. Tranquilli, ci sono differenti modi per risolvere questa preoccupazione, ad esempio si può utilizzare l’Apple ID oppure ripristinare le impostazioni di default. Se invece hai abilitato lo strumento File Vault disk encryption la situazione potrebbe essere più complessa, ma in ogni caso il problema è facilmente risolvibile e vediamo come.

Password del Mac dimenticata: usa il tuo Apple ID

Partiamo dalla via che pare essere la più semplice per tutti gli utenti ovvero quella di utilizzare l’Apple ID personale per reimpostare la password del proprio Mac. Se quindi ad esempio hai dimenticato la password e hai anche già provato a inserire per tre volte delle sequenze sbagliate, allora vedrai a video un messaggio che dice “If you forgot your password, you can reset it using your Apple ID” che significa “Se hai dimenticato la password, puoi usare il tuo Apple ID per resettarla”. Ecco perché infatti puoi inserire il tuo Apple ID in modo che la password del Mac si resetti e si torni quindi ad avere il controllo dello strumento. È un metodo molto facile ed efficace, che però purtroppo in alcune situazioni non funziona. È il caso dell’opzione FileVault disk encryption, che deve essere disattivata, oppure attiva ma con Recovery Key memorizzata in iCloud.

Resettare la password del Max con OS X Recovery

Vediamo una seconda opzione, valida solo nel caso in cui l’opzione FileVault encryption non fosse abilitata. Si tratta di un comodo metodo per reimpostare la password di qualsiasi utente. Basta semplicemente premere il tasto Option + R al momento del boot, avviare il Mac in modalità X Recovery e utilizzare lo strumento Password Reset Tool. Da questo capirai benissimo perché è così importante attivare l’opzione FileVault encryption, se questa non fosse attiva infatti qualsiasi utente potrebbe resettare le password utente e prendere pieno controllo del Mac.

Il metodo che abbiamo appena descritto inoltre è efficace soltanto se l’utente non ha impostato una password per il firmware UEFI, in quel caso invece ci si deve necessariamente rivolgere ad un Apple Store per richiedere un intervento di assistenza. La protezione con password a livello di UEFI firmware è una garanzia in caso di furto, ecco perché l’utente non ha assolutamente alcuna possibilità di intervenire. Se nel Mac sono presenti più profili utente allora potrebbe essere utile accedere al sistema con un nuovo profilo differente da quello del quale si è dimenticata la password. In questo modo, una volta fatto il login, si può accedere alle impostazioni di sistema e modificare la password oppure creare un nuovo profilo.

Password del Mac dimenticata, inserimento della FileVault Recovery Key

Se l’utente ha deciso di abilitare sul Mac FileVault disk encryption e non ha salvato però la Key in iCloud, allora il sistema mostra un messaggio che chiede di conservare con cura un codice particolare, si tratta di una sequenza di caratteri che è l’unica soluzione possibile in caso di perdita della password. Questo significa che, nel caso specifico in cui la tua password non funzioni più oppure sia stata smarrita, allora hai a disposizione tale codice. Perciò sarà sufficiente digitarlo nel box della password per sbloccare il sistema e procedere con un cambio password o una modifica delle impostazioni. Ecco perché se scegli di non usare iCloud per la memorizzazione della key devi assolutamente conservare in modo molto attento questo codice, senza perderlo.

Password del Mac dimenticata, reinstallare Mac OS X

Arriviamo all’ultimo metodo possibile per recuperare la password del Mac, se tutti quelli che abbiamo descritto prima non ti hanno permesso di rientrare ad avere il pieno controllo del tuo strumento. In questo caso quindi l’unica alternativa possibile è reinstallare il sistema operativo. Può non essere così semplice, si possono incontrare problemi e ostacoli, ad esempio infatti con FileVault encryption attivo e una password impostata per l’accesso UEFI i margini di manovra sono ben pochi, l’unica alternativa rimane quella di rivolgersi all’assistenza. Se si prova a fare il boot da un dispositivo esterno o in recovery mode il sistema visualizza un lucchetto sotto il quale deve essere inserita la password. La soluzione migliore è sempre rivolgersi all’assistenza di Apple, per evitare ulteriori problemi e disagi.

Contenuti sponsorizzati