Libero
Redmi 10 Fonte foto: Xiaomi / Redmi
ANDROID

Redmi 10 è arrivato in Italia con 4 fotocamere e un ottimo prezzo

Redmi 10 arriva in Italia, e lo fa con una serie di caratteristiche tecniche interessanti rispetto al prezzo: ecco disponibilità e quanto costa

Ci sono poche aziende in grado di tenere testa a Xiaomi e Redmi sulle fasce più economiche del mercato. Non tutti hanno la possibilità o la voglia di spendere centinaia di euro per un nuovo smartphone, ma tutti o quasi di coloro che valutano l’acquisto di un prodotto economico vanno prima a controllare il listino Xiaomi/Redmi.

La ragione è che prima Xiaomi poi Redmi – quest’ultima è un’azienda creata dalla prima da circa due anni – hanno conquistato i loro clienti sulla base di un rapporto qualità prezzo talvolta esagerato, una fama conquistata con merito i cui effetti perdurano a tutt’oggi. Redmi infatti non ha spinto meno in termini di massimizzazione delle caratteristiche tecniche rispetto al prezzo, e i numeri del mercato dicono che questa scelta ha pagato. Redmi è una delle aziende più apprezzate in Italia che adesso porta nel Belpaese un altro prodotto che farà gola a molti: è Redmi 10, un prodotto che con una spesa contenuta offre parecchio, come il recente (ma diverso, perché è un tablet) Xiaomi Pad 5.

Redmi 10: caratteristiche tecniche

Redmi 10 possiede un display da 6,5 pollici, molto ampio e quindi perfetto per giochi e contenuti multimediali, con risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.400 pixel) e frequenza di aggiornamento variabile tra 45 e 90 Hz, a seconda dell’attività svolta e del contenuto che si visualizza. È protetto da un vetro Gorilla Glass 3 di Corning.

Il chip di Redmi 10 è un Helio G88 di MediaTek, octa core a 2 GHz di frequenza operativa massima. Prodotto con tecnologia a 12 nanometri, è affiancato da una GPU Mali-G52. Tre le configurazioni di memoria: 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, 4/128 GB e 6/128 GB, con possibilità di espansione tramite microSD.

Alla fotocamera anteriore da 8 megapixel f/2.0, si aggiungono le quattro fotocamere posteriori: la principale da 50 MP f/1.8, la ultra grandangolare da 8 MP f/2.2 con angolo di visione di 120 gradi, una macro da 2 MP e infine una da 2 MP che migliora lo sfocato nei ritratti. La registrazione video può avvenire al massimo a 1080p e 30 fps.

Il lettore di impronte digitali è posto lateralmente, c’è l’NFC per i pagamenti e in termini di connettività manca solamente il supporto al 5G: Redmi 10 è uno smartphone dual SIM LTE con Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.1, GPS, radio FM, ingresso per cuffie con jack audio da 3,5 mm e doppio altoparlante di sistema per l’effetto stereo. C’è anche un emettitore a infrarossi che gli fa assumere le funzioni di un telecomando.

L’interfaccia utente è la MIUI 12.5 basata su Android 11, la batteria è da 5.000 mAh con ricarica rapida a 18 watt tramite il caricabatterie con USB-C da 22,5 watt in dotazione.

Redmi 10: disponibilità e prezzo

Redmi 10 è disponibile all’acquisto in Italia nelle colorazioni Carbon Gray, Pebble White e Sea Blue in due varianti di memoria: la 4/64 GB viene proposta a 199,90 euro di listino mentre la 4/128 GB a 229,90 euro con spedizione inclusa, se lo si acquista dal portale ufficiale di Xiaomi dove sono proposte anche due “assicurazioni" Mi Protect, per danni allo schermo o accidentali.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963