Libero
redmi note 12 pro speed edition Fonte foto: Redmi
ANDROID

Redmi Note 12 Pro Speed Edition ufficiale: caratteristiche e prezzo

Arriva il quinto modello delle serie Redmi Note 12 e si pone nel mezzo della famiglia visti i prezzi e le caratteristiche tecniche

Al suo evento di lancio delle novità che Xiaomi introdurrà prossimamente sul mercato sotto il brand Redmi, l’azienda cinese ha svelato anche il quinto modello dalla famiglia Redmi Note 12, ovvero il Redmi Note 12 Pro Speed Edition. Con questo ulteriore lancio, attualmente i modelli a listino sono: Redmi Note 12, Redmi Note 12 Pro, Redmi Note 12 Pro+ e Redmi Note 12 Discovery (che su alcuni mercati prende il nome di Explorer) e, appunto, Redmi Note 12 Pro Speed Edition.

Una lineup ricca ma anche abbastanza confusa e complessa da comprendere per il consumatore che, però, sarà aiutato dal fatto che non tutti i modelli arriveranno su tutti i mercati. Quest’ultimo, ad esempio, potrebbe anche non arrivare in Europa o, al massimo, farlo con il brand di Poco.

Redmi Note 12 Pro Speed Edition

Il motivo per cui Xiaomi ha chiamato "Speed Edition" questo nuovo modello Redmi Note 12 non è molto chiaro. Se qualcuno pensa che questo smartphone sia un’edizione più veloce del Redmi Note 12 Pro, non è così. Infatti, il SoC del nuovo arrivato è il Qualcomm Snapdragon 778G mentre il 12 Pro si basa su un Mediatek Dimensity 1080, due chip che in pratica si equivalgono.

Lo stesso vale per la ricarica, perché anche in questo caso non ci sono differenze tra i due modelli. Sia il Redmi Note 12 Pro, sia il Redmi Note 12 Pro Speed Edition hanno la stessa batteria da 5.000 mAh con la stessa ricarica via cavo a 67 W.

I due smartphone condividono anche lo stesso display OLED da 6,67 pollici con risoluzione Full HD e refresh rate a 120 Hz.

Ovviamente alcune differenze però ci sono tra i due modelli, a iniziare dal design. Xiaomi ha leggermente modificato l’isola dove sono posizionati i sensori sul retro del dispositivo, e nonostante le dimensioni generali dello smartphone siano le stesse del Redmi Note 12 Pro, il nuovo arrivato è più leggero di 6 grammi.

Diverso anche il comparto fotografico del Redmi Note 12 Pro Speed Edition. Per questo modello Xiaomi ha pensato a un sensore principale Samsung ISOCELL HM2 da 108 MP, al posto di quello da 50 MP del 12 Pro normale. A questo sensore decisamente migliore si affiancano un grandangolare da 8 MP e un macro da 2 MP. Nella parte frontale è presente una selfie camera da 16 MP e un lettore di impronte digitale posizionato sotto il display.

Le altre caratteristiche tecniche rivelano la presenza di un chip NFC e la compatibilità con le reti 5G, entrambe disponibili sull’altro modello Pro. Confermata la compatibilità con le tecnologie Hi-Res Audio e Dolby Vision sia via cavo, sia via wireless. Lo smartphone è certificato IP53, ed è da sottolineare che esce dalla fabbrica con Android 13 e MIUI 14, a differenza del Redmi Note 12 Pro che è stato lanciato con Android 12 e MIUI 13.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo Redmi Note 12 Pro Speed Edition viene offerto per il momento solo in Cina nei colori nero, blu e verde e in tre diverse configurazioni: 6 GB/128 GB, 8 GB/256 GB e 12 GB/256 GB (il modello da 6 GB è disponibile solo in colore nero).  I prezzi partono da 1.699 yuan (circa 230 euro) per la variante da 6 GB mentre si sale a 1.799 yuan (circa 245 euro) per il modello da 8 GB. La versione da 12 GB ha un costo di 1.999 yuan (circa 270 euro).

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963