Libero
ANDROID

Samsung Galaxy S23: la data cambia ancora

Due leaker molto vicini al mondo Samsung concordano sul 1° febbraio come data di lancio del nuovo flagship sudcoreano, ma non fanno ipotesi sui prezzi

Galaxy S22 Ultra Fonte foto: MisterGadget.Tech

Colpo di scena in casa Samsung: il top di gamma per l’anno prossimo, il Samsung Galaxy S23, arriva prima del previsto. Dopo l’ultima indiscrezione, che voleva il lancio del nuovo flagship di Samsung per la fine di febbraio, le previsioni si sono letteralmente ribaltate. I nuovi rumor arrivano da due leaker tra i più affidabili, ovvero @IceUniverse e @OnLeaks, che concordano sulla data di lancio: 1° febbraio 2023.

Galaxy S23, il prezzo è giusto?

Samsung, normalmente, svela i suoi nuovi Galaxy di punta intorno alla prima o al massimo seconda settimana dello stesso mese. Ad esempio la gamma Galaxy S22 è stata ufficializzata l’8 di febbraio. Fino a pochi giorni fa, però, girava la voce che Samsung avesse intenzione di rimandare a fine mese la presentazione dei Galaxy S23 per capire meglio a quali prezzi lanciarli.

Anche se @IceUniverse e @OnLeaks sono ritenuti molto affidabili, però, questo non significa che la data del primo febbraio sia quella vera e definitiva. Per quella ci saranno da attendere gli inviti ufficiali, che normalmente il produttore invia alla stampa qualche settimana prima dell’evento.

Tra l’altro perché nessuno dei due leaker si è però sbilanciato a fare ipotesi sul prezzo dei nuovi smartphone di Samsung, un “dettaglio” che era uno dei motivi che avrebbero spinto il produttore a spostare la data di lancio dei Galaxy S23 a fine febbraio.

Galaxy S23: solo con Qualcomm

Per quanto riguarda le specifiche tecniche dei Samsung Galaxy S23 in arrivo, di recente il flagship di Samsung è ricomparso nel database di Geekbench sotto il nome di Galaxy SM-S911B. Questa versione dovrebbe essere quella venduta nei mercati internazionali, Italia compresa.

Dai pochi dettagli che Geekbench pubblica insieme ai risultati dei test, si evince che il Samsung Galaxy 23 integra un SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 affiancato da 8 GB di RAM. Questo modello ha registrato 578 e 2.118 punti, rispettivamente, nei test single-core e multi-core.

Risultati di certo non entusiasmanti, ben al di sotto di un precedente Galaxy S23 testato a ottobre corrispondente al nome in codice SM-S911U che ha raggiunto i 1.521 punti nel test single-core e 4.689 punti in quello multi-core. Questa discrepanza nei test è comunque normale, visto che normalmente per questo tipo di prove vengono utilizzati modelli non ancora ottimizzati.

Infine bisogna ricordare che, secondo i rumor più recenti, è molto probabile che il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 che accompagnerà i Galaxy S23 in arrivo nel Vecchio Continente sarà una versione overcloccata realizzata appositamente e in esclusiva dall’azienda americana per il flagship di Samsung.