Libero
ANDROID

Samsung Galaxy S24 Ultra: lo zoom vi deluderà

Samsung Galaxy S24 Ultra, nuove indiscrezioni sullo zoom del top di gamma dell’azienda sudcoreana che potrebbe scegliere una strategia diversa rispetto al passato

Pubblicato:

samsung-galaxy-s23-ultra Fonte foto: Samsung

Manca ancora parecchio all’uscita del Samsung Galaxy S24 Ultra ma sul web le indiscrezioni si rincorrono (quasi) quotidianamente. Trattandosi, poi, dell’erede dell’apprezzatissimo Samsung Galaxy S23 Ultra (in foto), i paragoni col passato sono inevitabili e, secondo alcuni rumor, il prossimo top di gamma potrebbe fare un passo indietro rispetto ai suoi predecessori.

Il noto leaker Ice Universe, infatti, ha parlato dello zoom del nuovo modello che potrebbe essere inferiore a quelli visti in passato. Niente di confermato, ma se la notizia si rivelasse corretta, potrebbe lasciare insoddisfatti molti consumatori.

Samsung Galaxy S24 Ultra: cosa sappiamo dello zoom

Secondo Ice Universe, Samsung Galaxy S24 Ultra avrà due teleobiettivi con, rispettivamente, zoom ottico 3x e 5x. Il sensore con lo zoom 3x sarebbe ancora sconosciuto mentre per il 5x il colosso della tecnologia vorrebbe optare per un Sony IMX858 da 50 MP, già testato su Xiaomi 13 Ultra.

Un passo indietro rispetto al passato, soprattutto perché è dal 2021 che Samsung porta sul mercato smartphone con zoom ottico 3x e 10x.

Sin dal Galaxy S21 Ultra, l’azienda sudcoreana ha introdotto anche lo Space Zoom 100x, che abbiamo visto anche sui successivi modelli, fino all’ultimo Galaxy S23 Ultra.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una soluzione ibrida tra uno zoom ottico e uno digitale che garantisce un ingrandimento fino a 100x. In sintesi l’utente può utilizzare il teleobiettivo in dotazione allo smartphone per un ingrandimento 10x per poi combinarlo a uno zoom digitale. Sfruttando poi l’intelligenza artificiale il dispositivo processerà l’immagine acquisita limitando l’inevitabile perdita di qualità.

Una caratteristica molto interessante che ha conquistato gli utenti che, quindi, potrebbero non gradire il (potenziale) cambio di strategia.

Tuttavia, è anche vero che utilizzare uno zoom 10x non è una cosa così comune e scegliendo, invece, zoom 3x e 5x il Galaxy S24 Ultra, pur rinunciando allo Space Zoom, potrebbe garantire una copertura ottica a medio raggio migliore e più in linea con i bisogni reali degli utenti: è molto più probabile aver bisogno di un 5X, infatti, che non di un 10X.

Samsung Galaxy S24 Ultra: altre indiscrezioni

Stando alle altre indiscrezioni, il Samsung Galaxy S24 Ultra avrà un display AMOLED da 6,8 pollici, con risoluzione WQHD.

Per il mercato europeo il processore dovrebbe essere un Samsung Exynos 2400, a cui si affiancheranno probabilmente 12/16 GB di RAM e 256/512 GB e 1/2 TB di memoria di archiviazione.

Il comparto fotografico, oltre ai due sensori di cui sopra, dovrebbe comprendere un sensore principale da 200 MP, probabilmente un ISOCELL HP2SX la versione ottimizzata dell’ISOCELL HP2 utilizzato nei modelli precedenti. Al loro fianco anche un sensore un’ultra-grandangolare da 12 MP.

Oltre a questo sappiamo poco altro rispetto al nuovo Galaxy S24 Ultra e, non conoscendo ancora le specifiche del processore, non è possibile nemmeno conoscere le opzioni di connettività, anche se trattandosi di un top di gamma non è difficile ipotizzare il 5G, il WiFi 7, il Bluetooth 5.3, il chip per l’NFC, quello per l’Ultra-Wide Band e le varie soluzioni per la geolocalizzazione.

Infine, altra indiscrezione interessante, è quella sul telaio in titanio che, come accaduto per iPhone 15 Pro Max, per il modello Ultra dovrebbe essere praticamente confermata.

TAG: