foldable-phone-samsung Fonte foto: Web
ANDROID

Samsung Galaxy X, lo smartphone pieghevole compare in Corea

L’azienda sudcoreana avrebbe registrato un nuovo device presso l’ente certificatore nazionale, con nome G888N0. È l’atteso smartphone pieghevole?

25 Settembre 2017 - Probabilmente il 2018 sarà l’anno degli smartphone con schermo pieghevole. Tra le varie aziende impegnate nella produzione di dispositivi mobili con display flessibile c’è Samsung, che sarebbe vicina dallo svelare, dopo gli esperimenti di questi anni, uno smartphone pieghevole: il Galaxy X.

Secondo alcune indiscrezioni, l’azienda sudcoreana avrebbe registrato in patria un nuovo device presso l’ente nazionale dedicato ai dispositivi, con nome G888N0. Un dispositivo, recante lo stesso numero di modello, era già emerso in passato e in molti avevano affermato che si trattasse dell’atteso smartphone pieghevole che Samsung, come confermano alcuni brevetti, ha in cantiere da tempo. All’epoca i rumors avevano associato il device a due nomi in codice: Project Valley e appunto Galaxy X. La registrazione al National Radio Agency segna un punto di svolta: se il G888N0 è davvero uno smartphone pieghevole, Samsung potrebbe lanciare il device molto presto.

Galaxy X, è il Galaxy S9?

Secondo i rumors non passerà molto tempo prima che la società asiatica presenti al mondo il primo smartphone con lo schermo flessibile. D’altronde non è un mistero che tra i piani di Samsung ci siano proprio i dispositivi pieghevoli, tanto che in molti ipotizzano che il lancio del dispositivo avverrà sicuramente il prossimo anno. Qualcuno si è spinto molto in avanti, affermando che il primo device a montare lo schermo pieghevole sarà il Galaxy S9.

Indiscrezioni a parte, non ci sono dubbi che l’azienda sudcoreana sarà una delle prime a rivoluzionare il settore degli smartphone con display flessibile. Per Samsung, infatti, è solo una questione di tempo: l’azienda lavora al progetto da quando ha presentato i primi schermi OLED.

Ora sembra essere arrivato finalmente il momento giusto. La registrazione dello G888N0 è un passo significativo e potrebbe precedere il lancio del primo dispositivo con display pieghevole.

Samsung non sarà l’unica azienda hi-tech a invadere il mercato con device flessibili. È molto probabile che i suoi principali competitor, come confermano alcune indiscrezioni, stiano testando lontano da occhi indiscreti device arrotolabili e pieghevoli.

Contenuti sponsorizzati