Libero
sharp aquos r7 Fonte foto: Sharp
ANDROID

Sharp Aquos R7 è il primo smartphone con display a 240 Hz

La casa giapponese presenta in patria un nuovo telefono dotato di una fotocamera di alto livello e di uno schermo dalla frequenza di aggiornamento doppia rispetto ai migliori

Da Sharp arriva un telefono che si distingue dalla massa pere una caratteristica dello schermo, che gli altri non hanno. Si tratta dello Sharp Aquos R7, che potrebbe anche inaugurare una nuova categoria di smartphone, vale a dire i display-phone o refresh rate phone. In effetti, le caratteristiche del display di questo prodotto sono, a dir poco, strabilianti.

Il pannello dell’Aquos R7, oltre ad essere generoso in termini di dimensioni e specifiche tecniche, conta soprattutto su una frequenza di aggiornamento molto elevata: 240 Hz, cioè il doppio dei migliori schermi oggi disponibili, ma essendo variabile permette una buona gestione della batteria per evitare che il display consumi troppo. Non a torto, lo smartphone potrebbe piacere ai gamer più incalliti che desiderano un device che assicuri performance notevoli anche in lunghe sessioni di gioco. Un altro aspetto rilevante del nuovo Sharp è la configurazione fotografica, che conta anche su uno zoom dalle prodigiose specifiche.

Sharp Aquos R7: caratteristiche tecniche

Sharp Aquos R7 ha un display OLED IGZO da 6,6 pollici con risoluzione WUXGA (1.260×2.730 pixel) e frequenza di aggiornamento fino a 240 Hz, ma che può scendere fino a 1 Hz perchè variabile, e con scanner per le impronte digitali in-display.

Il resto delle specifiche non è meno impressionante, in quanto lo Sharp Aquos R7 è dotato di un Sotto il cofano del nuovo dispositivo di Sharp troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, accompagnato da 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Lo smartphone del brand giapponese ha un enorme sensore della fotocamera posteriore da 47,2 MP della dimensione di 1 pollice (con lenti Leica Summicron, apertura f/1,9 e lunghezza focale di 19 mm). Purtroppo, qui non c’è spazio per l’OIS (stabilizzazione ottica dell’immagine), forse a causa delle generose misure dell’obiettivo. La fotocamera secondaria è da 1,9 MP, mentre la selfie-camera è da 12,6 megapixel.

Sharp Aquos R7 ha una batteria da 5.000 mAh (potenza di ricarica non specificata) ed esce di fabbrica con Android 12 preinstallato con interfaccia utente personalizzata da Sharp.

Sharp Aquos R7: prezzo e disponibilità

Sharp Aquos R7 è stato annunciato nei colori Black e Silver e sarà disponibile da luglio in Giappone, con gli operatori telefonici NTT DoCoMo e Softbank. Purtroppo, al momento, non sono emerse indicazioni né sul versante dei prezzi nè a riguardo dell’approdo dell’Aquos R7 in altri mercati, compreso quello europeo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963