modificare-foto Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Siti e risorse web per modificare immagini gratis

Su internet si possono trovare numerosi siti per l'editing fotografico: sono facili da utilizzare e accessibili da qualsiasi dispositivo. Ecco i migliori

Per modificare le immagini ci sono diversi programmi, anche se in questi casi il pensiero corre immediatamente a Photoshop, leader assoluto nel campo dell’editing fotografico. In realtà, oltre ai software alternativi al “tool” di Adobe, è anche possibile ricorrere ad altre soluzioni: i siti web.

Solitamente, la prassi messa in pratica dalla maggior parte degli utenti, quando si tratta di modificare una fotografia, è fare riferimento a uno dei tanti programmi freeware o shareware disponibili su internet. Non sempre, però, puntare su questi software può rivelarsi la scelta giusta. Soprattutto se le caratteristiche del computer non sono adeguate. Il motivo è abbastanza semplice: i programmi di editing hanno bisogno di una scheda grafica discreta e di molta RAM. Se si installano su pc o su dispositivi con specifiche limitate, dunque, rischiano di non funzionare. Poi, sono anche un po’ complicati.

Online, invece, si possono trovare molte risorse con cui modificare le immagini con facilità. In più sono accessibili da qualsiasi device, anche quelli meno performanti. Tutto quello che serve è una connessione a internet. Ecco alcune delle piattaforme web più utilizzate.

Piccy

Cominciamo con Piccy. Si tratta di un sito internet per l’editing fotografico molto semplice da utilizzare. La piattaforma dispone di molte funzionalità con cui dilettarsi a modificare le immagini preferite. Non necessita, inoltre, di nessuna registrazione. Con Piccy è possibile, oltre che effettuare le classiche variazioni (taglio e ridimensionamento, rotazione), aggiungere degli effetti alle immagini, modificare lo sfondo, inserire il testo e anche creare dei collage fotografici.

Picozu

Un’ottima alternativa ai pesanti e complicati programmi, è Picozu. Si tratta sempre di un sito internet per modificare le immagini. È completo e mette a disposizione molti tool, tra cui anche tutorial video e dei suggerimenti. Per utilizzarlo, è sufficiente collegarsi al sito e importare l’immagine dal proprio computer. Molto interessante – e anche utili – i numerosi filtri, divisi per categoria.

Sumopaint

Continuando con i tool per l’editing fotografico online, troviamo anche Sumopaint, un programma che non ha nulla da invidiare alle soluzioni precedenti. Sulla sinistra c’è un ricco menu che comprende molti strumenti per modificare le immagini. Sumopaint include numerose funzionalità, simili a quelle presenti solo nei software di editing. Il sito internet permette di aggiungere, infatti, effetti e filtri, di equilibrare il colore delle immagini e molto altro ancora.

Pixlr

Tra le risorse web per modificare le immagini, Pixlr Editor è sicuramente una delle più gradevoli graficamente. Come le altre soluzioni, consente di importare i file dal computer. Il sito offre molte feature di editing. Sempre a sinistra troviamo la classica tavolozza degli strumenti per modificare le foto. Con Pixlr è possibile sfocare le immagini, regolare la luminosità e il contrasto, la tonalità e la saturazione e inserire altri interessanti effetti.

Fotor

Come Picozu, anche Fotor è un tool online progettato in HTML5 e quindi non ha bisogno di Flash per funzionare. Il “programma” online di editing è molto semplice da utilizzare. Fotor permette di caricare immagini dal computer, Dropbox, Facebook e direttamente dal web, inserendo l’URL della foto. Con questo tool si possono aggiungere degli effetti alle foto oppure inserire del testo, correggere e migliorare i visi e “attaccare” degli sticker.

Contenuti sponsorizzati