Libero
skam 5 Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Le puntate più belle di Skam, in attesa della prossima stagione

L’uscita del quinto capitolo è fissata per settembre, ma intanto ecco quali sono alcuni dei momenti iconici delle passate stagioni

Quali sono le puntate più belle di Skam Italia? Certamente ogni spettatore ha le sue e nell’attesa dell’uscita della quinta stagione, che arriverà su Netflix il 1° settembre, si può ripensare ancora una volta a quali sono stati i momenti memorabili della serie fino a questo momento.

Diretta da Tiziano Russo (non più da Ludovico Bessegato, che rimane showrunner e autore insieme ad Alice Urciuolo), Skam Italia 5 è dedicata a Elia (interpretato da Francesco Centorame) e all’importante percorso di accettazione che dovrà compiere, con il sostegno degli amici di sempre. Nel cast tornano Beatrice Bruschi, Federico Cesari, Giancarlo Commare, Rocco Fasano, Ibrahim Keshk, Martina Lelio, Ludovica Martino, Mehdi Meskar, Greta Ragusa, Ludovico Tersigni, Pietro Turano e Nicholas Zerbini. Le stagioni precedenti sono incentrate su personaggi differenti: ecco alcune delle puntate più belle.

Puntata 11, prima stagione

Il finale della prima stagione è rimasto nel cuore (spezzato) di molti spettatori, perché segna la fine della relazione tra Giovanni ed Eva. La conclusione inevitabile della loro storia era nell’aria da tempo, anche se i due non riuscivano ad ammetterlo né a sé stessi né all’altra persona. Ma il momento dell’addio, infine, arriva.

Mentre si lasciano, Giovanni ed Eva si parlano con grande sincerità e affetto, ma sanno in cuor loro che separarsi è un passaggio fondamentale per diventare più maturi e consapevoli.

Puntata 7, quarta stagione

In un panorama televisivo e cinematografico in cui ancora troppo spesso la diversità e l’inclusione vengono sbandierate vistosamente ma restano tempi di facciata, in questa puntata si assiste invece a una dimostrazione preziosa di cosa significa includere, ascoltare e accogliere.

Sana sta vivendo un momento complicato e si sente sempre giudicata e incompresa, persino dalle sue amiche più care. Trova però il modo di confrontarsi con Martino: parlando, i due riescono a confrontarsi senza giudizio e mostrando cosa significa essere aperti e curiosi nei confronti dei temi culturali che si ignorano.

Puntata 9, seconda stagione

È Natale e Martino, che ha appena scoperto che Niccolò soffre di un disturbo borderline, non sa come gestire la situazione. Sta per entrare in casa del padre per festeggiare, quando riceve un messaggio di Niccolò che gli chiede scusa se lo ha spaventato e gli dice di essere innamorato di lui.

Le parole trasudano amore, ma anche malinconia, tristezza, paura e solitudine. A quel punto Martino non ha più dubbi: torna sui suoi passi e corre da Niccolò, trovando in sé la forza e il coraggio di stargli accanto.

Puntata 4, terza stagione

Durante il "Chi rompe paga Party" Eleonora è spaventata per una rissa a cui ha assistito e si allontana. Viene raggiunta da Edoardo che le chiede di essere sincero su ciò che prova. Eleonora risponde con decisione che Edoardo non le piace, così lui si allontana rassegnato.

L’ostilità della ragazza, però, è in parte motivata dal fatto che la riffa organizzata per quella sera ha in palio un bacio con Edoardo ed Eleonora si scopre ingelosita all’idea. Quando viene rivelato che in realtà il primo premio è un semplice uovo di Pasqua, la ragazza esce a cercare Edoardo e lo bacia appassionatamente.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963