telecomando universale per android tv Fonte foto: Google
APP

Smart TV con Android: arriva il telecomando universale

Ci sono 80 milioni di televisori smart con Android TV nel mondo, presto potranno essere comandati tutti con un solo telecomando: lo smartphone.

Le smart Tv con Android potranno contare a breve su un telecomando dedicato completamente rivoluzionato. L’annuncio è arrivato durante la prima giornata dell’evento Google I/O, in cui Big G oltre al nuovo Android 12 ha presentato anche alcune interessanti novità legate proprio al mondo delle Tv intelligenti dotate del sistema operativo del robot.

La tre giorni del colosso di Mountain View ha portato alla luce un’integrazione particolarmente utile per tutti gli utilizzatori di piattaforme Android TV e Google TV. Si tratta di un numero di dispositivi estremamente alto, superiore agli 80 milioni di esemplari attivi in tutto il mondo, che solo nell’ultimo anno ha subito una crescita pari al 60% (circa 30mln da maggio 2020). L’arrivo di un telecomando evoluto, ma universale per tutte le Smart TV, potrebbe rappresentare un ulteriore trampolino di lancio per questi sistemi, facendo raggiungere a Google numeri ancora più alti e spingere sempre più consumatori verso queste tipologie di device.

Telecomando per Android TV e Google TV, come funziona

Nel corso dell’evento sono state fornite alcune informazioni tecniche sul funzionamento di quello che sarà il prossimo controller per le smart TV Android e Google. In particolare, sono stati sciolti alcuni dubbi su alcuni specifici meccanismi che, finora, erano stati ritenuti annosi con il precedente modello disponibile per Android. Nello specifico, le operazioni più complesse erano risultate l’inserimento dei termini di ricerca, password e tutto ciò strettamente legato all’uso di caratteri di testo.

Il nuovo telecomando risolverà, almeno secondo quanto dichiarato da Google, questi problemi: infatti, non sarà un telecomando fisico ma si tratterà di un’applicazione utilizzabile da smartphone Android, con tutti i benefici legati alla presenza su tale device. L’app consisterà principalmente in un’area di comando che, riprendendo lo stile tipico dei trackpad, consentirà di scorrere tra i contenuti presenti nell’interfaccia; mentre, per la digitazione del testo laddove richiesto, si potrà utilizzare la tastiera virtuale integrata.

Oltre alla comodità dell’utilizzo di un dispositivo in meno rispetto al consueto, l’integrazione sul proprio telefonino permetterà di avere sempre a disposizione un controller per la propria tv in caso di perdita o di malfunzionamento del telecomando fisico. I vantaggi, quindi, non si limitano esclusivamente alla funzionalità ma anche al fattore praticità.

Telecomando per smart tv Android, quando arriverà

Secondo quanto dichiarato durante l’intervento, il telecomando virtuale di Google TV e Android TV verrà reso disponibile da Big G durante i prossimi mesi dell’anno. Potrebbe dunque essere vicino il momento per poter sfruttare tutte le potenzialità racchiuse in questa piccola applicazione, in attesa di veder spuntare il sistema operativo di Big G sulle tv Sony e TLC, nuovi partner di Mountain View fortemente intenzionate ad abbandonare i sistemi finora utilizzati per una delle piattaforme che, attualmente, va per la maggiore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963