Libero
smart tv sky glass Fonte foto: Sky
SMART EVOLUTION

La Smart TV di Sky è arrivata: come è fatta e quanto costa

Un buon rapporto prezzo prestazioni, un impianto audio superiore alla media e una grande caratteristica: la possibilità di vedere Sky senza parabole

Le indiscrezioni circolate nelle scorse settimane si sono rivelate corrette: il gruppo Sky stava lavorando ad una Smart TV, che adesso è arrivata. Almeno nel Regno Unito, dove Sky UK ha già presentato il nuovo modello, chiamato “Sky Glass" e disponibile in tre formati: 43, 55 e 65 pollici. Non si dovrà per forza comprare: Sky Glass sarà fornita anche in abbonamento mensile, insieme ai pacchetti Sky.

Sky non ha rivelato da chi si fa produrre l’hardware, ma per quanto riguarda il design è evidente che si tratta di un progetto estremamente personalizzato: dal punto di vista estetico, infatti, queste TV sono ben lontane dalla media del mercato. A differenza da una normale Smart TV moderna, che di solito ha un pannello sottilissimo al quale si aggiunge una zona più spessa, al posteriore, per contenere l’elettronica, Sky Glass è un parallelepipedo uniforme, spesso in ogni sua parte poco meno di 5 centimetri. L’aspetto, impossibile non notarlo, ricorda moltissimo gli ultimi iMac di Apple. Infine, va specificato che con Sky Glass è possibile vedere i programmi Sky anche senza parabola: il segnale viene trasmesso via Internet.

Sky Glass: caratteristiche tecniche

In pratica Sky Glass è una Smart TV con dentro un TV box Sky, dotato di sistema operativo proprietario di Comcast (la casa madre di Sky). Lo schermo è un LCD Quantum Dot, di tipo Full Array con Local Dimming, refresh di 60 Hz e con risoluzione 4K. La TV è compatibile con Dolby Vision, HDR 10,HLG.

Questa scelta tecnica è un buon compromesso tra prezzo e qualità, ma per vedere i contenuti 4K in streaming servirà una connessione molto veloce e stabile: Sky Glass in 4K “consumerà" da sola 25 Mbps.

Preinstallate in Sky Glass l’utente troverà le app di Sky, BBC iPlayer, Netflix, Disney+, ITV Hub, All4, Spotify, Peloton e PlayWorks, i cui contenuti saranno disponibili tutti in streaming.

Molto interessante la parte audio di questa TV, che giustifica le scelte di design: grazie ad uno spessore uniforme e mediamente maggiore, Sky Glass ha al suo interno lo spazio necessario a integrare un sistema 3.1.2 composto da tre speaker che proiettano il suono verso avanti, un subwoofer centrale e due altoparlanti che puntano verso l’alto per aumentare la sensazione di tridimensionalità. La potenza complessiva è di 215 Watt.

Discreta la connettività: tre porte HDMI 2.1 con eARC, Bluetooth 5.0 LE, WiFi e una USB-C.

Sky Glass: quanto costa

Come già accennato, Sky Glass si potrà comprare o avere inclusa nell’abbonamento Sky. I prezzi di vendita, per i tre modelli, sono:

  • Sky Glass 43": 649 sterline
    Sky Glass 55": 849 sterline
    Sky Glass 65": 1.049 sterline

In alternativa è possibile pagare la TV a rate, insieme all’abbonamento. Questi i canoni mensili, a 24 o 48 mesi:

  • Sky Glass 43": 26 o 13 sterline
    Sky Glass 55": 34 o 17 sterline
    Sky Glass 65": 42 o 21 sterline

Sky Glass: quando arriva in Italia

Al momento Sky Glass è disponibile solo nel Regno Unito, ma a partire dal 2022 sarà portata anche su altri mercati. Sky non ha dichiarato su quali, ma il mercato italiano è storicamente uno dei più importanti per Sky, quindi è lecito aspettarsi l’arrivo di Sky Glass nel nostro Paese entro l’anno prossimo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963