Libero
Lo strano pesce che cambia 20 denti al giorno Fonte foto: iStock
SCIENZA

Lo strano pesce che cambia 20 denti al giorno

Passa la vita a rompere carapaci ma i suoi denti non si scalfiscono: il caso del Lingod, il pesce del Pacifico che fa cadere e ricrescere 20 denti al giorno

Può crescere fino a un metro e mezzo di lunghezza e pesare fino a 80 chili, ma soprattutto ha denti affilatissimi: è il Lingcod del Pacifico, un pesce che vive lungo tutte le coste oceaniche dall’Alaska al Messico. Con i denti riesce a spaccare il guscio di crostacei e molluschi, ma in una vita intera di caccia ai granchi niente sembra scalfire canini, molari e premolari. Ora sappiamo perché.

La scoperta degli zoologi

Fino a 500 denti che il Lingcod riesce a prolungare fuori dalla mascella, per distruggere i carapaci più duri. Come è possibile che nessun dente si rovini, si scalfisca o cada? È perché il Lingcod ne sostituisce il 3% ogni giorno. È quello che hanno scoperto gli zoologi della Royal Society B: il pesce ogni giorni fa cadere 20 denti e ne fa crescere altrettanti nuovi.

I ricercatori hanno catturato una ventina di Lingcod, e li stanno osservando nei laboratori dell’Università di Washington per monitorare il fenomeno. I pesci sono stati messi in una vasca di acqua di mare in cui c’era un colorante rosso che ha macchiato i loro denti, poi sono tornati alla loro vasca normale per dieci giorni. Alla fine di questo periodo, i Lingcod sono stati messi in una vasca con un colorante verde, poi sono stati esaminati. I denti che erano presenti dall’inizio dell’esperimento erano sia rossi che verdi, ma c’erano anche dei denti solo verdi: questo significa che erano denti nuovi, che non avevano mai visto il colorante rosso.

Gli scienziati ne hanno esaminati circa 10mila, e hanno capito anche quanto velocemente i denti vengono sostituiti. Era un fenomeno riscontrato soprattutto negli squali, che però sono mammiferi.

Le caratteristiche del Lingcod del Pacifico

Il Lingcod è, tutto sommato, un pesce poco rilevante. Il 20% è di colore verde o blu fluorescente, per un motivo ancora non chiaro. Se non fosse che cambiano 20 denti al giorno sarebbero una specie come un’altra, diversamente da alcuni suoi “colleghi".

Come altri tipi di pesce hanno due file di denti, una anteriore che cattura le prede e una posteriore che le schiaccia e le maciulla. I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei denti che viene sostituita si trova nella fila posteriore. Quando il Lingcod perde un dente, ne fa ricrescere uno dello stesso tipo e della stessa dimensione, come succede agli umani nel passaggio dai denti da latte ai denti adulti. Ma non è il primo caso di un pesce con denti particolari trovato negli Stati Uniti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963