Libero
telegram Fonte foto: PixieMe / Shutterstock
APP

Telegram: le chat vocali si possono programmare

Telegram fa un ulteriore passo in avanti nella sua rincorsa a Clubhouse permettendo agli amministratori dei canali di organizzare e programmare le chat vocali.

A fine dicembre 2023, spiazzando tutti i concorrenti, Telegram ha introdotto la possibilità di fare chat vocali. Poco dopo, a marzo 2021, ha esteso questa possibilità anche ai canali e, adesso, con la beta v7.7.0, ha introdotto anche un’opzione per programmare una chat vocale all’interno di un canale, scegliendo data e ora.

Grazie a questa nuova funzione, gli amministratori del canale potranno programmare una chat vocale e non solo, come avviene al momento, lanciarla immediatamente. Si tratta di una novità non da poco, perché permette a chi gestisce canali molto affollati di dare appuntamento ai suoi utenti e, allo stesso tempo, di dargli il tempo per organizzarsi ed essere presenti. La nuova funzione di pianificazione, neanche a dirlo, rende le chat vocali di Telegram un’alternativa sempre più credibile a Clubhouse (che nel frattempo ancora deve lanciare l’app per Android). Tra i tanti aspiranti rivali di Clubhouse, quindi, Telegram sembra oggi quello in posizione più avanzata. Seguono Twitter e, solo dopo, Facebook.

Come si programmano le chat vocali Telegram

Per programmare una chat vocale su un canale Telegram un amministratore deve fare tap sull’icona del canale, poi sul menu delle impostazioni (quello con i tre puntini), poi deve selezionare l’opzione “Avvia chat vocale" e, infine, toccare la nuova opzione “Pianifica chat vocale“.

A questo punto può scegliere un’ora e una data e toccare il pulsante in basso per programmare la chat vocale. Immediatamente dopo può condividere l’invito a partecipare alla chat all’interno del suo canale.

Telegram, le altre modifiche alle chat vocali

Oltre a questa novità, sempre con la beta v7.7.0 di Telegram sono arrivate anche altre migliorie minori alle chat vocali. Ad esempio è ora possibile modificare sia il nome che la descrizione della chat vocale quando è già in corso.

Inoltre, per facilitare l’apprendimento dell’app ai neofiti, ora l’app ha un collegamento alle funzionalità di Telegram nel menu che reindirizza l’utente direttamente sul canale ufficiale dei suggerimenti di Telegram.

Quando arrivano queste novità di Telegram

Solitamente Telegram è molto veloce nell’implementare le funzionalità che sperimenta nelle sue app beta. Se non salteranno fuori problemi o bug con la programmazione delle chat vocali, quindi, è plausibile che tale nuova funzione possa arrivare già con la prossima versione stabile ufficiale dell’app di Telegram.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963