telegram Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Telegram si aggiorna: ecco le nuove 8 funzioni

La piattaforma di messaggistica di Pavel Durov continua a evolvere. Con la versione 5.13 vengono aggiunte nuove funzionalità, come il supporto ai podcast

Il 2020 inizia con il botto per Telegram. La piattaforma di messaggistica istantanea alternativa a WhatsApp ha infatti da poco rilasciato la versione 5.13 dell’app per smartphone, con diverse novità grafiche e funzionali che miglioreranno ulteriormente l’esperienza d’uso della piattaforma e la renderanno ancora più polifunzionale.

Viste le novità introdotte con l’ultimo aggiornamento, infatti, sembra che Telegram punti a somigliare più a WeChat che WhatsApp. La piattaforma cinese, infatti, da tempo si è trasformata da una “semplice” chat a una sorta di sistema operativo “alternativo” a quello installato sul proprio smartphone. La creatura di Pavel Durov, tanto per fare un esempio, permetterà di gestire in maniera più personalizzata i file audio di lunga durata, trasformandosi così (anche) in un player per podcast. Insomma, ci troviamo di fronte a un prodotto sempre più versatile e maturo, che anziché fare la guerra a WhatsApp sul proprio terreno (quello della messagistica), sta provando ad aggirare l’ostacolo “creandosi” una sua nicchia di mercato.

Telegram 5.13, le novità introdotte dall’aggiornamento

Oltre ad alcune migliorie tecniche, Telegram 5.13 introduce una lunga serie di nuove funzioni. Ad esempio, sarà più semplice condividere la propria posizione, potendo scegliere direttamente sulla mappa un luogo di interesse; si può programmare l’invio dei messaggi ai contatti, in modo che li ricevano non appena sono online; viene aggiunto il supporto ad audiolibri e podcast, con la riproduzione automatica dal punto in cui si era stoppato e la possibilità di riprodurli a velocità doppia ogni volta che si vorrà.

Su Android, invece, diventa più semplice passare dalla “modalità chiara” alla modalità scura grazie all’introduzione di un comando ad hoc nel menu della piattaforma. Con l’aggiornamento di inizio 2020, inoltre, gli utenti potranno anche personalizzare l’aspetto grafico dei temi di Telegram. Sono stati aggiunti nuovi gradienti e sfondi per le chat e la piattaforma, così da poterla rendere ancora più “personale” e univoca.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963