Libero
SMART EVOLUTION

Televisione, altri due canali stanno per sparire

Nessuna conferma, moltissime indiscrezioni e qualche indizio concreto: due canali potrebbero abbandonare il Digitale Terrestre già a partire da domenica

Che il 2022 sarebbe stato un anno importante e di cambiamento per i canali televisivi trasmessi sul Digitale Terrestre e sulle altre piattaforme si sapeva già da fine 2021, e lo si è d’altronde visto un paio di giorni fa con l’addio alle trasmissioni di Mediaset Premium e con lo spostamento di molti canali (alcuni addirittura spariti) a partire dal 3 gennaio.

Le ultime novità, al momento non confermate ma molto probabili per i motivi che vi spiegheremo, riguardano due canali di proprietà di ViacomCBS: a partire dal 16 gennaio, infatti, potrebbero sparire dall’elenco dei canali del DVB le emittenti Paramount Channel (canale 27) e Spike (canale 49), che trasmettono film, serie TV e reality show e sono presenti sul digitale terrestre italiano, rispettivamente, dal 2016 e dal 2017. Entrambi i canali, a fine 2021, hanno cambiato codifica passando dall’Mpeg-2 all’Mpeg-4 e uno dei due (Paramount Channel), ha cambiato anche Mux sparendo temporaneamente dalla lista canali delle TV che non effettuano la risintonizzazione automatica. Adesso, però, diversi indizi lasciano pensare che Paramount Channel e Spike possano dire addio definitivamente al digitale terrestre.

Digitale Terrestre: che succede il 16 gennaio

La data a cui guardare, come accennato, è quella del 16 gennaio. La guida elettronica EPG di entrambi i canali, infatti, è stata aggiornata fino alle 6 del mattino di domenica 16: nessuna trasmissione è indicata oltre quell’ora. Situazione simile sul sito ufficiale di Paramount Network, dove la guida per entrambi i canali si ferma addirittura a sabato 15.

Il sito Web italiano di Paramount Network, però, non riporta alcuna notizia in merito. Negli Highlights della settimana, tuttavia, viene citato il film "Witness – Il testimone", che andrà in onda domenica sera alle 21:10. Tuttavia, va anche precisato che Paramount Network trasmette anche sul numero 27 di Tivùsat e sul numero 158 di Sky, mentre Spike è anche al 26 di Tivùsat.

Paramount e Spike passano online?

Infine, fra i vari rumor va citata anche l’ipotesi che i due canali di ViacomCBS spariranno dal digitale terrestre, ma resteranno su Tivùsat e Sky (solo Paramount) e, soprattutto, che ViacomCBS si stia preparando a rafforzare la sua offerta online, in streaming.

Entrambi i canali sono infatti visibili in diretta streaming e hanno molti contenuti disponibili on demand online sul sito ufficiale. Tuttavia, nessuno dei due canali al momento ha un’app specifica per Smart TV.

Esiste, però, l’app gratuita Pluto TV di ViacomCBS (disponibile da alcuni mesi anche in Italia), che trasmette contenuti gratuiti e all’interno della quale potrebbero confluire momentaneamente i contenuti di Paramount e Spike. E’ infine in arrivo anche nel nostro Paese la piattaforma Paramount+, che sarà invece in abbonamento.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963