Come usare i template Instagram

Come creare un Template Instagram

Le caratteristiche del Template di Instagram, la sua importanza, come crearlo, personalizzarlo utilizzando una delle migliori app esistenti e come condividerlo.

"Let’s get visual" è il leitmotiv principale di Instagram, come tutti sanno. Uno dei social del momento che ci mostra in tutta la sua complessità la potenza e la poesia delle immagini. Un social dove principalmente "l’occhio vuole la sua parte" per poi far nascere in ognuno di noi, tutte quella gamma di emozioni che la bellezza cromatica e l’impatto visivo riescono a restituire in pochi attimi.

Con il proliferare di contenuti di ogni sorta, spalmati su tantissimi social network differenti, oggi come oggi, quello che cattura l’attenzione, è l’unicità e la particolarità di un contenuto che riesce ad emergere nella massa, come un fiore colorato in un prato tutto uguale. Dunque, è proprio il caso di dire che ogni elemento visivo su Instagram ha la sua importanza. Pensiamo ai Template di Instagram, che possono anche essere creati ad hoc e personalizzati per rendere il tuo profilo unico come quell’unico fiore che spicca nel prato verde di cui parlavamo.

L’importanza del Template anche su Instagram

Partiamo dal termine stesso, Template, che proviene dall’inglese e significa "Sagoma" o "Modello". E, in effetti, il Template è un modello grafico personalizzato, che può contenere testi, immagini, foto e grafiche sia statiche che animate per andare a rappresentare la struttura che va a permeare un sito, una piattaforma e, appunto, anche i contenuti di Instagram che lo consentono. Ma perché il Template è così importante? Perché una impaginazione grafica efficace e coerente con la nostra brand identity rafforza il nostro messaggio e aumenta il coinvolgimento degli utenti.

Come condividere e creare un Template per Instagram

Condividere un Template sul tuo profilo Instagram è molto facile, poiché è possibile fare uno screenshot del Template vuoto che ti interessa e che ha colpito la tua attenzione, caricarlo come una immagine standard nella gallery del tuo mobile, e lasciarlo come base per la tua storia Instagram da implementare. Per iniziare a creare un Template per Instagram personalizzato esistono molte applicazioni, ecco le migliori.

Canva

Canva è uno degli strumenti di progettazione grafica più noti al mondo che impiega un formato di drag’n’drop nella gestione degli elementi visuali e testuali e permette di avere a un database di foto, immagini vettoriali e grafiche e caratteri. La piattaforma può essere usata sia da desktop che da dispositivi mobili, installando un’app gratuita per Android e iOS ed è pensata sia per professionisti che per utenti meno esperti che non hanno nozioni grafiche. Canva offre una serie di modelli già pronti per l’uso o che, a vostra scelta, possono essere trasformati, utilizzandoli come base per il Template che vi serve.

Iniziate creando un account gratuito oppure eseguite l’accesso tramite mail o Facebook, avviate un nuovo progetto e scegliete nella sezione "Social Media", il formato per il Template che desiderate, ossia per Instagram Post o Storia. Nella barra di ricerca potete digitare alcune parole chiave per vedervi comparire i Template che più si avvicinano al topic desiderato e da lì scegliere la vostra base. Su Canva potete sbizzarrirvi tra foto vostre da caricare, elementi grafici, sfondi dai mille colori, e potrete salvare i vostri modelli per decidere volta per volta di modificarli a piacimento. Canva è una piattaforma free, ma molti modelli e Template sono previsti solo per l’upgrade alla versione Pro, dove è possibile accedere ad altre funzioni molto utili.

Unfold

Si tratta di una delle app più famose per realizzare dei meravigliosi Template per le vostre Instagram Stories. Molto apprezzata dagli utenti per la sua semplicità e usabilità, pensata sia per IOS che per Android. Dunque, scaricate l’app e vi troverete con una interfaccia molto basic. Oltre al menu principale, l’icona per creare le storie e quella per rimuovere quelle già fatte. Nello store di Unfold ci sono numerose tipologie di Template a disposizione, alcuni gratuiti, altri accessibili con abbonamento. Tra i layout più gettonati, le sue cornici minimal ed eleganti, dove è possibile inserire più foto nella stessa storia.

Date sfogo a tutta la vostra creatività per scegliere il colore dello sfondo giusto, inserire i vari adesivi, il testo e anche i video. Da tenere presente che non è possibile modificare le foto in questa app, dunque, è conveniente effettuare l’editing desiderato con altri tool prima di caricare l’immagine nel layout. Unfold è ideale per realizzare delle copertine di storytelling su Instagram e per le rubriche.

PicsArt

Un’altra applicazione molto amata per i dispositivi mobili è PicsArt (presente anche per Windows) che consente di editare le immagini in modo molto intuitivo e creare dei Template desiderati per post e Instagram Stories. In questa app per iOS e Android puoi editare a piacimento le immagini, facendo collage, mixando foto, inserire elementi testuali, colori, sticker etc. Inoltre, su PicsArt è possibile utilizzare la messaggistica istantanea via chat per lo sharing delle immagini che è possibile modificare in gruppo.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963