tinder Fonte foto: Alex Ruhl / Shutterstock.com
APP

Tinder, in arrivo una nuova funzione per le videochiamate

Tinder aggiunge la possibilità di fare le videochiamate direttamente dall'applicazione. Ecco quando sarà disponibile la funzione

Novità in arrivo su Tinder, OkCupid, PlentyOfFish, Tinder, Hinge, Match.com e tutte le altre app e siti per incontri del gruppo Matchgroup: a breve sarà possibile lanciare videochiamate direttamente dall’interno dell’app o del sito. Lo ha comunicato l’azienda in una lettera agli azionisti del 5 maggio.

A spingere Matchgroup verso questa nuova funzionalità, per molto tempo evitata al fine di evitare che qualche utente malintenzionato inviasse foto e video non graditi ai suoi “match“, sono stati gli stessi utenti e, soprattutto, la loro nuova vita in quarantena. Il coronavirus, quindi, ha stravolto anche i piani di sviluppo delle app di dating. Da sondaggi interni rivolti ai propri utenti, Matchgroup ha rilevato che il 70% di Hinge sono disponibili a incontri telefonici o in video, mentre il 94% degli utenti di OkCupid vorrebbero continuare in modo virtuale (cioè in videochiamata) gli incontri fisici. Tutto questo in un contesto molto favorevole al gruppo, visto che l’uso delle app e dei siti di dating è aumentato di molto durante il lockdown.

Il lockdown spinge il dating online

Dall’inizio dell’epidemia Matchgroup ha riscontrato un notevole aumento dell’attività tra gli utenti, in particolare quelli di età inferiore ai 30 anni, in tutte le aree geografiche e su tutte le app e siti. Gli utenti sono stati molto più propensi a “incontrarsi” online: sono aumentati i match e le conversazioni si sono allungate. Il numero medio di messaggi giornalieri inviati è aumentato del 27% superiore rispetto all’ultima settimana di febbraio (+35% per gli utenti sotto i 30 anni di età). Tinder è addirittura arrivato ai suoi massimi da sempre, con un aumento degli Swipe del 37% da parte dei trentenni ad aprile (rispetto all’ultima settimana di febbraio). Notevolmente aumentato, poi, il coinvolgimento delle donne che, nei siti e nelle app di dating, vale più dell’oro. E, infatti, la performance finanziaria di Tinder è salita del 31% (anno su anno) nel primo trimestre 2020.

Videochiamate su tinder: quando arrivano

Nella comunicazione agli azionisti Matchgroup non specifica quando arriverà la nuova videochat, ma afferma abbastanza chiaramente che gli utenti la vogliono e l’azienda vuole dargliela: “Non sappiamo quanto durerà questa pandemia. Ma non vediamo l’ora che i nostri single possano incontrare dal vivo la persona con cui hanno scambiato messaggi e video negli ultimi due mesi“. Anche perché Matchgroup sa benissimo che, se due utenti non si possono vedere su Tinder o un’altra delle sue app, lo faranno sull’app di qualche altra società.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963